Ci sarà il “Parco della biodiversità” con un’area dedicata al biologico


Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere, ha annunciato “la sigla dell’accordo con Expo: BolognaFiere e Sana cureranno l’area tematica di Expo 2015 dedicata alla biodiversità e al biologico”

Duccio Campagnoli, presidente di BolognaFiere, ha annunciato “la sigla dell’accordo con Expo: BolognaFiere e Sana cureranno l’area tematica di Expo 2015 dedicata alla biodiversità e al biologico”. Ne dà notizia il Sole 24 ore.
Si tratta di 10mila mq di Parco della biodiversità “a cui si aggiungono 2.500 mq del Padiglione biologico e 1.500 della mostra sulla biodiversità” spiega Campagnoli.
Il presidente ringrazia il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina ”che ha riconosciuto il ruolo delle fiere quale driver dell’internazionalizzazione. E ha dato un giusto riconoscimento ai tre poli espositivi: Bologna, Verona e Parma, con compiti specifici nel biologico, nel vino e nel food. Milano invece ha acquisito compiti generali”.
A quanto ammonta l’investimento di BolognaFiere? Campagnoli risponde vagamente “diversi milioni, ma sarempo più precisi in seguito, in occasione della presentazione ufficiale”.  Ovviamente il polo emiliano rientrerà dall’investimento affittando gli spazi alle imprese e agli enti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here