Questo l'ho fatto io!

Buoni sughi sempre pronti

Portatevi avanti! Per tutte le volte che avrete poco tempo per una bella pastasciutta, realizzate in anticipo i vostri condimenti, quindi sterilizzateli o congelateli. Unirete la praticità del barattolo alla qualità degli ingredienti scelti da voi

Ingredienti ricchi di gusto e nutrimento come legumi, semi e frutta secca danno vita a condimenti saporiti per pasta e cereali, perfetti per essere conservati in barattolo. Le nostre ricette, tutte a base vegetale, vi stupiranno per sapore e consistenza. Così, quando vi mancherà il tempo di mettervi ai fornelli, basteranno davvero pochi minuti per ottenere un condimento perfetto senza bisogno di ricorrere ai sughi pronti confezionati, spesso una vera miniera di grassi e sale.

Vademecum per salse perfette

Ricordate, come sempre nella preparazione delle vostre conserve, di osservare poche semplici regole, in modo da ottenere un risultato sano oltre che gustoso.

- Per la sicurezza l’igiene è la prima cosa: le stoviglie e i contenitori usati devono essere pulitissimi e gli ingredienti freschi e perfettamente lavati.

- Invasettate sempre il sugo bollente in vasi sterilizzati, colmandoli bene e cercando di evitare le bolle d’aria.

- Utilizzate coperchi e capsule sempre nuovi.

- Sterilizzate i barattoli una volta chiusi, ponendoli all’interno di una pentola sul cui fondo avrete adagiato un canovaccio, coprendo completamente di acqua fredda e portando a bollore per 20-25 minuti. Lasciate raffreddare il tutto all’interno della pentola e controllate che si sia formato il sottovuoto, altrimenti ripetete l’operazione.

- Una volta freddi, etichettate i vasetti indicando la tipologia di sugo contenuto e la data di produzione: sarà più facile tenere la dispensa ordinata.

4 sughi da conservare

Sugo con tofu affumicato

Ingredienti per 4 porzioni: 200 g di tofu affumicato, 100 g di piselli freschi (o surgelati), 500 g di passata di pomodoro, 1 cipolla dorata, 100 ml di vino bianco, 1/2 cucchiaino di paprika dolce, 2 cucchiai di olio e.v. d’oliva, ½ cucchiaino di sale marino integrale

1 Tagliate il tofu affumicato a dadini il più possibile regolari di circa mezzo centimetro di lato.
2 Affettate finemente la cipolla e mettetela a rosolare con l’olio in un tegame ampio. Quando la cipolla è dorata, aggiungete i cubetti di tofu, fate insaporire qualche minuto mescolando, e poi sfumate con il vino bianco.
3 Unite i piselli, la passata di pomodoro, la paprika e il sale. Coprite e fate cuocere a fuoco lento per circa 20-25 minuti, aggiungendo, se necessario, qualche cucchiaiata di acqua.

Sugo saporito alle olive

Ingredienti per 4 porzioni: 600 g di polpa di pomodoro a pezzettoni, 2 cucchiai di olive verdi snocciolate, 2 cucchiai di olive nere snocciolate, 1 cucchiaio di capperi sotto sale, 1 cucchiaino di origano secco, 2 spicchi di aglio, 10 foglie di prezzemolo fresco, 5 foglie di basilico fresco, 2 cucchiai di olio e.v. d’oliva, peperoncino a piacere

1 Dissalate i capperi in abbondante acqua. Quindi tagliate le olive verdi e nere a rondelle.
2 Mettete a rosolare, in un tegame ampio, gli spicchi d’aglio nell’olio, lasciandoli in camicia. Dopo qualche minuto, aggiungete anche il pomodoro a pezzettoni e fate cuocere coperto a fuoco basso per circa 15 minuti, aggiungendo qualche cucchiaiata di acqua, se fosse necessario.
3 Scolate i capperi e tagliateli a pezzetti; aggiungeteli al sugo, insieme alle olive, all’origano e alle foglie di prezzemolo e basilico spezzettate. Mescolate il tutto, spegnete il fuoco ed eliminate l’aglio. Aggiungete peperoncino a piacere.

Ragù di semi di girasole e funghi al rosmarino

Ingredienti per 4 porzioni: 200 g di semi di girasole, 500 g di passata di pomodoro, 30 g di funghi secchi, 2 porri piccoli, 2 rametti di rosmarino, 1 cucchiaio di olio e.v. d’oliva, mezzo cucchiaino di sale marino integrale, 1 macinata di pepe bianco

1 Mettete in ammollo i funghi secchi in acqua tiepida.
2 Tritate, molto grossolanamente, nel bicchiere del mixer i semi di girasole, ma senza esagerare, in modo che rimangano dei piccoli pezzetti.
3 Pulite e affettate i porri, quindi metteteli in un tegame ampio a rosolare con l’olio e i rametti di rosmarino. Unite i semi di girasole e insaporiteli brevemente. Strizzate i funghi e fateli a pezzetti, quindi aggiungeteli nel tegame e coprite il tutto con la passata di pomodoro e circa 150 ml di acqua calda.
4 Salate, pepate e proseguite la cottura in pentola coperta a fuoco basso per circa 45-50 minuti. Aggiungete altra acqua se il sugo dovesse asciugarsi troppo oppure lasciatelo scoperto negli ultimi minuti per farlo addensare. Quando il sugo è pronto, togliete i rametti di rosmarino.

Ragù di lenticchie

Ingredienti per 4 porzioni: 250 g di lenticchie piccole secche, 500 g di polpa di pomodoro a pezzettoni, 1 carota, 1 gambo di sedano, 1 cipolla bianca o dorata, 1 spicchio d’aglio, 2 chiodi di garofano, 1 foglia d’alloro, 3 bacche di ginepro, 1 cucchiaio di salsa di soia, 2 cucchiai di olio e.v. d’oliva

1 Tritate finemente ma non troppo aglio, sedano, carota e cipolla e metteteli insieme all’olio in un tegame capiente. Unite anche i chiodi di garofano, l’alloro e il ginepro e fate rosolare il tutto per qualche minuto, mescolando.
2 Unite anche le lenticchie, dopo averle sciacquate bene, quindi copritele con circa 300 ml d’acqua bollente.
3 Versate il pomodoro e la salsa di soia e proseguite la cottura per circa 45 minuti, coperto, a fuoco basso, fino a che le lenticchie non siano ben cotte e il sugo risulti abbastanza asciutto: se necessario, aggiungete ancora un mestolo di acqua bollente o fate asciugare qualche minuto senza coperchio.
4 Eliminate, a fine cottura, l’alloro, i chiodi di garofano e le bacche di ginepro. Potete poi aggiustare a piacere di sale e pepe secondo i vostri gusti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here