La sapidità del pesce, con tutte le buone sostanze antiossidanti contenute, si uniscono alla grande varietà e carica aromatica  dei funghi, per creare stuzzicanti e originali piatti capaci di regalare gusto e salute in una sola portata. Due ingredienti ottimi, basta saperli scegliere e seguire alcuni accorgimenti nella preparazione e nella cottura.

Assaggiate queste 5 idee gastronomiche, tratte dal ricettario di "Cucina Naturale": Fagottini di verza al pesce con funghi di bosco -  Farfalle in salsa di zucca e funghi con filetti di pesce - Orzotto al sugo di funghi e salmone - Involtini di pesce ai funghi champignon con radicchio rosso - Rana pescatrice ai funghi in purè di cavolfiore

Autunno i sapori del bosco fanno la loro apparizione sulle nostre tavole. I funghi sono il prodotto della natura più rappresentativo di questa stagione. Molte le varietà, con diversità e ricchezza di sapori, idelai per farli incontrare con il gusto fresco e raffinato dei prodotti del mare.  Un abbinamento originale che regala primi e secondi piatti  all’insegna della leggerezza. e del gusto.

Come scegliere i funghi
La caratteristiche idi bontà e freschezza dei  funghi che acquistiamo freschi, siano essi coltivati o selvatici , sono molto importanti perchè va ricordato che anche i funghi mangerecci possiedono un tasso, anche se minimo di tossicità, La freschezza del prodotto è dunque fondamentale per assicurarsi gusto e salubrità:

Porcini
Sono i più costosi e i più prelibati,. Al momento dell'acquisto prestate  attenzione al gambo, deve essere chiaro, sodo e senza macchie e ammaccature. Il cappello deve essere integro e carnoso.
Champignon o prataioli
Sono i funghi più economici, ma non per questo non ricchi di gusto. Quando li acquistate freschi accertatevi che abbiano un colore bianco intenso, Il gamboe il capello devono essere ben attaccati. Entrambi devono avere una consistenza carnosa e risultare sodi al tatto.
Finferli o gallinacci
Si caratterizzano per un sapore deciso e delicato contemporaneamente. Il cappello deve avere un color giallo scuro, con lamelle fitte e la polpa deve risultare ben soda e di color bianco-giallastro. Il cappello deve essere ben attaccato al gambo, generalmente piccolo e sottile che deve essere anch'esso sodo e integro.
Ovuli
Sono funghi dal gusto delizioso ma alquanto rari, per questo sono anche costosi. Il  cappello può arrivare a misurare 20 cm di diametro, e deve avere un color arancio cangiante  con lamelle gialle e polpa bianca. Per essere freschi devono essere sodi e carnosi, senza macchie e il colore deve essere vivo.

Acquisto del pesce in sicurezza

- Prediligete sempre l’acquisto di pesci provenienti dai  mari italiani.
- Scegliete sempre pesci di medie e piccole dimensioni. Più il pesce è grande, maggiore è la possibilità che vi siano presenti sostanze tossiche.
- Il pesce quando è fresco deve avere un odore di mare  Quando non è fresco si percepisce  un odore di ammoniaca.
- L’occhio del pesce deve essere lucente e convesso.Quando è opaco. significa che non è fresco.
- La carne carne  deve essere soda ed elastica. Per verificarlo premte con un  dito  il fianco del pesce, se rimane infossata, il pesce non è fresco.
- Le branchie devono avere un colore che va dal rosato al rosso scuro, quando sono biancastre è indice di poca freschezza.

Fagottini di verza al pesce con funghi di bosco
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Farfalle in salsa di zucca e funghi con filetti di pesce
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Involtini di pesce ai funghi champignon con radicchio rosso
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Orzotto al sugo di funghi e salmone
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuliana Lomazzi

Rana pescatrice ai funghi in purè di cavolfiore
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here