Autorizzata deroga per l’utilizzo del rame in viticoltura biologica


Il provvedimento consente il superamento per il 2014 del limite massimo consentito per ettaro

La Regione Umbria - informa il Sinab - con la determinazione dirigenziale n. 8226 del 13 ottobre 2014 autorizza, per l’anno 2014 per la coltura della vita, l’impiego del rame come stabilito dall'art. 5 comma 1 e Allegato II 6 del Regolamento (CE) n. 8890/2008 nel quale si consente “il superamento in un dato anno del limite massimo di 6 kg/ha a condizione che la quantità media effettivamente applicata nell’arco dei 5 anni costituiti dall’anno considerato e dai quattro anni precedenti non superi la media di 6 kg/ha”.

Leggi qui La Determinazione Dirigenziale N. 8226 del 13 ottobre 2014

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here