Non solo per il muesli del mattino: impariamo a utilizzare i fiocchi di cereali come quelli di mais o di avena, e quelli di legumi, per preparare in pochi minuti ricette nutrienti e saporite: dagli gnocchetti alla torta di mele!

5 ricette con i fiocchi: Gnocchetti di avena in salsa di pomodoro - Schnitzel di seitan - Arrosto di frutta secca e fiocchi - Medaglioni di spinaci e fiocchi di legumi - Crostata di mele ai doppi fiocchi

I fiocchi vengono realizzati cuocendo leggermente i cereali o i legumi e poi schiacciandoli attraverso dei rulli. Grazie a questo processo di produzione diventa possibile cucinare ricette con le importanti sostanze nutritive di cereali e legumi ma con il vantaggio di una notevole riduzione dei tempi di cottura rispetto ai chicchi al naturale. Questi particolari ingredienti, non tanto diffusi da noi, sono un elemento tipico della cucina dei paesi anglosassoni, nella quale vengono utilizzati per realizzare velocemente dolci, biscotti e vari tipi di “granola” (misto di fiocchi simile al muesli) per la colazione. Inoltre, nella lingua anglosassone si parla di “fiocchi di cocco” o di “fiocchi di prezzemolo”, ad esempio, per indicare cocco e prezzemolo disidratati: alimenti che hanno il vantaggio di avere lunghi tempi di conservazione senza che le proprietà ne vengano eccessivamente alterate. Ed essere così sempre a disposizione anche in caso di “cucina d’emergenza”. In conclusione, con un po’ di fantasia e le giuste istruzioni, con i fiocchi potete davvero realizzare tante ricette diverse, sia salate che dolci.

Le qualità più diffuse in vendita

Fiocchi di mais
Quelli di mais sono senz’altro i più conosciuti: i famosi corn flakes. In commercio ne esistono di vari tipi, spesso glassati con zucchero e addizionati con altri ingredienti. Ma esistono anche al naturale: il nostro consiglio è di utilizzare questi ultimi per realizzare croccanti impanature ma anche dolci.
Fiocchi di avena
Un altro cereale molto noto in forma di fiocchi è l’avena. Tipica delle cucine nordiche l’avena ha un contenuto di proteine relativamente alto associato a un gusto gradevole adatto a preparazioni salate e dolci. L’avena è un ottimo alimento per sentirsi in forma: aiuta a sentirsi più sazi e pieni in energia, inoltre si caratterizza per un basso indice glicemico e la ricchezza di fibre.
Fiocchi di legumi
Risultano davvero comodi e più nutrienti di quelli in scatola. I fiocchi di legumi sono un modo intelligente e pratico per aggiungere proteine a un minestrone con cereali, a un passato, a un piatto di verdure cotte. Ma sono anche  perfetti per realizzare creme.

Purè di cipolle rosse e azuki

Ingredienti per 4 persone: 130 g di azuki in fiocchi, 1 cipollina rossa, 700 ml di brodo vegetale, 4 cucchiai d’olio extra vergine d’oliva, sale.
Fate stufare la cipolla tritata nell’olio a fuoco minimo per una decina di minuti. Quindi aggiungete i fiocchi di azuki, il brodo e lasciate cuocere per una decina di minuti. Controllate di sale. Frullate il tutto con un frullatore a immersione fino a ottenere una crema. Potete utilizzare questa ricetta anche per preparare un purè con le altre varietà di fiocchi di legumi che si trovano in commercio, come ceic e piselli.

Ecco le nostre golose proposte con i fiocchi!

Gnocchetti di avena in salsa di pomodoro
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Michele Maino

Schnitzel di seitan
Difficoltà: Facile
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Michele Maino

Arrosto di frutta secca e fiocchi
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Diletta Poggiali

Medaglioni di spinaci e fiocchi di legumi
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Diletta Poggiali

Crostata di mele ai doppi fiocchi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Michele Maino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here