Ricette veloci

Una zuppa fa primavera


Cereali più verdure “da bere”: che cosa c’è di meglio per rimettersi in forma dopo l’inverno di una saporita zuppa? Per un pasto gustoso, nutriente e saziante all’insegna della leggerezza e della salute

La versatilità delle zuppe e le variazioni sul tema sono veramente infinite. È possibile utilizzare pressappoco qualsiasi ingrediente e trasformarlo in una minestra a pezzettoni o in una zuppa vellutata. Perfino i piatti più tradizionali possono essere reinventati sotto forma di zuppa con risultati davvero sorprendenti. L’ingrediente che non può invece mai mancare in una zuppa sono le verdure, che arricchiscono di sapore e di colore qualsiasi preparazione. Naturalmente è sempre preferibile utilizzare verdure fresche e di stagione e, quelle primaverili, sono davvero ottime!

Cremose e di stagione

Ecco 3 cremose zuppe da preparare “al volo”

Crema di patate e porri

Pelate e tagliate a cubetti piccoli 2 patate grandi (o 3 patate medie). Mondate 2 porri e tagliateli a rondelle, inclusa la parte verde. In un tegame scaldate 2 cucchiai d’olio extravergine e unitevi le rondelle di porro, facendole stufare a fiamma bassa per circa 5 minuti. Unite le patate, salate, pepate e lasciate insaporire ancora per qualche minuto. A questo punto coprite con acqua per circa 5 centimetri oltre il livello degli ortaggi e portate a bollore. Cuocete per circa 20 minuti o finché le patate saranno morbide, quindi frullate il tutto ricavando una crema da completare con abbondate prezzemolo tritato e una spolverata di pepe.

Vellutata di cavolfiore al riso

Riducete in tocchetti un cavolfiore da un chilo. Affettate una cipollina bianca e stufatela con 2 cucchiai d’olio extravergine in un tegame dai bordi alti. Unite il cavolfiore e lasciatelo insaporire, salate, pepate e versate 600 ml di latte di riso, fate sobbollire per 25-30 minuti. Alla fine frullate il tutto. Dividete in cubetti 4 fette spesse di pane casereccio o integrale, conditeli con tre cucchiai d’olio, sale, pepe e un mazzetto di erba cipollina tritato fine. Stendeteli in una teglia ricoperta con carta da forno, poi dorateli in forno a 200 °C per 5-6 minuti, girandoli a metà cottura. Servite la vellutata ben calda con i crostini.

Crema di avocado e spinaci

Pelate 2 avocado maturi e tagliateli a cubetti, condendoli subito con il succo di un piccolo limone. Riunite in un frullatore l’avocado con 100 g di foglie di spinaci crude, 30 g di rucola, 250 ml di yogurt magro, uno spicchio d’aglio, un mazzetto di erba cipollina tritato, sale, pepe e 2-3 cucchiai d’olio extravergine. Frullate fino a ottenere una consistenza cremosa. Regolate la densità della crema aggiungendo, se necessario, poca acqua e poi dividetela in 4 fondine. Preparate 4 uova sode, dividetele a pezzetti e disponetele sulla crema. Completate con un filo d’olio, una spolverata di pepe e qualche fogliolina di rucola.

 

Per voi 5 zuppe speciali, tutte da gustare!

Minestra di avena con ortiche e ravanelli croccanti
Difficoltà: facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Polpettine di pane all'erba cipollina in brodo vegetale
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Zuppa al prezzemolo di quinoa e carciofi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Zuppa d'orzo allo yogurt
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giuliana Lomazzi

Zuppa amara di primavera all'aneto
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Marco Bianchi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here