Se avete voglia di gustare un piatto di minestra fumante, lasciate perdere quelle liofilizzate o surgelate e dedicatevi alla preparazione di sfiziose e salutari ricette il cui risultato, sempre diverso, non deluderà nessuno!

5 ricette per zuppe: Minestra di ortaggi e fagioli alla toscana - Minestra di cavolfiore e orzo - Zuppa di castagne, ricotta e farro - Zuppa di scarola e cime di finocchio - Zuppa di fagioli e cavolo cappuccio

Zuppa, la parola rievoca scene antiche, con il borbottio del brodo che sobbolle e il profumo che invade la casa, e caratterizza la stagione. Perché la zuppa, che poi altro non è che un brodo arricchito con altre verdure, erbe e condimenti vari, servita generalmente con il pane, è un piatto semplice, caldo, genuino e naturale e ogni popolo, come ogni regione d’Italia, ha la sua.
Le zuppe della cucina italiana sono basate sulla qualità del brodo, le verdure di stagione ed erbe o spezie a chiudere il gusto del piatto.
Oggi si preferiscono cotture meno prolungate di una volta (quando la zuppa bollicchiava accanto al fuoco tutto il giorno), trovando il giusto compromesso tra l’amalgama dei sapori, la cremosità della minestra e la salvaguardia delle caratteristiche nutritive e di gusto dei vari ingredienti.

Zuppe in due modi

•    Il primo modo, più semplice, consiste nell’unire le verdure e/o i legumi lavati, sbucciati e tagliati a pezzi con il brodo, bollendo il tutto fino a cottura.
•    Il secondo modo prevede di soffriggere in olio extravergine d’oliva una base di cipolla e aglio in cui stufare via via le verdure della zuppa aggiungendo il brodo (caldo) solo a metà cottura. In questo modo il sapore degli ingredienti è più intenso.

Per ottenere una buona zuppa è importante che gli ingredienti utilizzati siano di buona qualità: a cominciare dal brodo, che deve essere ottenuto da verdura fresca, proseguendo con i singoli ortaggi utilizzati.
Un ultimo consiglio, è di servire la zuppa ben calda, con un filo d’olio di oliva extravergine a crudo. I crostini di pane abbrustoliti poi, ne fanno un prezioso piatto unico.

Ecco una proposta di ricette sfiziose per deliziare e conquistare anche i palati più esigenti.

Minestra di ortaggi e fagioli alla toscana
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 95 minuti
Ricetta di Cristina Michieli

Minestra di cavolfiore e orzo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 55 minuti
Ricetta di Cristina Michieli

Zuppa di castagne, ricotta e farro
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Paolo Pancotti

Zuppa di scarola e cime di finocchio
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 70 minuti
Ricetta di Paolo Pancotti

Zuppa di fagioli e cavolo cappuccio
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here