A metà tra prima colazione e pranzo, il brunch è un pasto poco convenzionale che si svolge nella tarda mattinata di una giornata festiva. Di origine anglosassone, anche da noi è sempre più diffuso e apprezzato. Le nostre proposte salate e dolci, per una versione tutta ispirata ai sapori mediterranei e di stagione

5 ricette per il brunch: Polenta saltata con zucca e pesto di nocciole - Polpette al forno di ricotta ed erbette - Frittatine di segale con salsa di yogurt - Rotolo di spinaci con ripieno di mele e funghi - Muffin di carote con limone e zenzero

Brunch, ovvero unione di breakfast (colazione) e lunch (pranzo): un’ottima occasione per invitare gli amici senza formalità e far contenti anche i più piccoli con proposte su misura per loro. Senza contare che l’inizio anticipato rispetto al pranzo consente di avere a disposizione le prime ore pomeridiane, magari godersi una passeggiata all’aria aperta. L’unica regola è concedersi tempo. Per il resto, il menu del brunch non ha sequenze e ingredienti prestabiliti, pietanze dolci e salate vengono portate in tavola tutte insieme. Ci si serve da soli, scegliendo le combinazioni a piacere. Meglio, in ogni caso, non ispirarsi troppo alla tradizione anglosassone, che abbonda con carni e salumi, e scegliere invece ricette mediterranee ricche di ortaggi, cereali e frutta. Ultima raccomandazione: affiancare alle proposte più elaborate anche ricette semplici a base di ingredienti graditi ai bambini, per un brunch a misura di famiglia.

Brunch for kids

Ai più piccoli piace servirsi da soli e avere la possibilità di scegliere liberamente. Ecco qualche idea per rendere il tutto molto appetitoso e salutare.
•    Mettete in tavola pani diversi, focacce, tartine realizzate con pane e formaggio, biscotti casalinghi di diverse varietà per offrite un’alternativa ai piatti più elaborati, a volte “difficili” per i loro gusti.
•    Abbondate con la frutta, anche sotto forma di macedonia, spiedini, frullati e spremute.
•    Coinvolgeteli nella preparazione di panini, pinzimoni e altri stuzzichini a base di ortaggi, frutta, formaggi freschi.
•    Offrite yogurt, latte fresco, fiocchi di cereali, frutta secca ed essiccata (noci, nocciole, uvette, prugne, fichi) da mescolare a piacere.
•    Incuriositeli mettendo in tavola ciotole contenenti marmellate e mieli differenti, erbe aromatiche, formaggio fresco spalmabile (al posto del burro9 e pinzimoni con olio o yogurt.

Ecco alcune proposte per un brunch semplice e sfizioso.

Polenta saltata con zucca e pesto di nocciole
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Polpette al forno di ricotta ed erbette
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Frittatine di segale con salsa di yogurt
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 10 minuti
Ricetta di Piera Gatti

Rotolo di spinaci con ripieno di mele e funghi
Difficoltà: Difficile
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Piera Gatti

Muffin di carote con limone e zenzero
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Anna Ranalli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here