Non sapete come integrare nella vostra cucina questo ingrediente che arriva dalla Cina? Ecco qualche idea…

5 ricette con il tofu: Crema vegan di tofu e olive - Tofu fritto su riso alle carote - Gratin di finocchi con crema di tofu e granella di nocciole - Torta salata al vino rosso con carciofi e cipollotti - Crostata di mele al tofu

Il nome, seppur ormai diffuso in tutte le cucine, suscita ancora in molti perplessità: questi panetti color latte, di consistenza quasi spugnosa, freschi o a lunga conservazione, sono davvero buoni e nutrienti? Diciamo innanzitutto che il tofu, altrimenti noto come formaggio di soia, è un preparato di elevato valore nutritivo. Proprio come il latte di soia da cui deriva, è ricco di proteine complete, ma poverissimo di grassi, soprattutto saturi. Di origine cinese, il tofu si ottiene facendo fermentare nel latte di soia il nigari, un caglio vegetale: si ottiene un composto cremoso, più o meno solido, di sapore quasi neutro. I residui aromatici del legume si disperdono sempre in cottura: per questo si consiglia di bollirlo per qualche minuto prima di adoperarlo al naturale. Inoltre il sale e l’acido ne esaltano il residuo dolciastro. Consistenza e sapore sono le qualità che lo rendono una base veramente versatile: il tofu si apprezza infatti non tanto da solo, cotto alla piastra o fritto, quanto in impasti, in creme, in composizioni culinarie di vario genere. Le sue qualità nutritive lo rendono un ottimo sostituto del formaggio ma anche della carne. Ecco una serie di ricette che vi permetteranno di apprezzarne le diverse qualità, dall’antipasto al dolce.

Crema vegan di tofu e olive
Difficoltà: Facile
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Tofu fritto su riso alle carote
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giuliana Lomazzi


Torta salata al vino rosso con carciofi e cipollotti
Difficoltà: Media
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crostata di mele al tofu
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 35 minuti
Ricetta di Carlotta Olivieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here