La torta salata è sempre una bella sorpresa e offre anche il vantaggio di recuperare, per il ripieno, ingredienti avanzati con aggiunta di uova, formaggio ed erbe aromatiche. Scopriamo insieme alcune ricette semplici, golose e leggere, partendo dalla pasta

5 ricette per torte salate: Quiche di cipollotti - Sfogliata croccante alle acciughe con patate e cipolle rosse - Torta salata alle due olive e finocchi - Torta salata di cavolo nero e scarola - Torta d'erbi

“La pasta non mi è riuscita bene”, è la classica frase di scuse nei confronti dei propri ospiti quando si trovano alle prese con un pezzetto di torta che non riescono a tagliare o a mordere. Ovviamente le motivazioni della non riuscita possono essere molte come, un impasto troppo compatto, oppure una cottura veloce. La pasta che vi proponiamo come “universale” si adatta bene sia alle preparazioni salate sia a quelle dolci; inoltre è croccante e friabile e soprattutto semplice da preparare. A seconda delle esigenze dietetiche di ciascuno si consigliano alcune varianti alla ricetta base, con o senza grassi animali. Questo tipo di pasta si presta ad essere conservata per 3 giorni in frigorifero e alcune settimane nel congelatore. Quando la preparate conviene abbondare con le dosi e suddividere la pasta eccedente in panetti già pronti per l’uso da porre nel congelatore.

Pasta universale

Adatta per preparazioni di torte salate e dolci. Con le dosi indicate si prepara una base per uno stampo di 26 cm di diametro con bordo di 2 cm. Se di vuole ottenere anche un coperchio per la torta e decorare la crostata con le caratteristiche striscioline dentellate, si consiglia di raddoppiare o aumentare di una volta e mezzo le dosi.
•    Classica integrale
300 g di farina integrale
100 g di burro
Un pizzico di lievito istantaneo
Un pizzico di sale
Fate la fontana con la farina, unite il sale, la punta di un cucchiaino di lievito e il burro a pezzetti. Versate l’acqua a piccole dosi sull’impasto per legare gli ingredienti. Amalgamate e lavorate rapidamente il tutto, quindi formate con la pasta una palla liscia e omogenea. Riponete l’impasto mezz’ora in frigorifero prima di stenderlo a sfoglia (spessa circa 5 millimetri) con l’aiuto di un matterello.
Varianti
Se non volete usare grassi animali, sostituite il burro con 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva.

Ecco alcune idee golose per gustarle al meglio!

Quiche di cipollotti
Difficoltà: Media
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Piera Gatti

Sfogliata croccante alle acciughe con patate e cipolle rosse
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Torta salata alle due olive e finocchi
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano


Torta d'erbi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 50 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Ornella Cletini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here