Portiamo in cucina i topinambur, radici bitorzolute dall'ottimo sapore, molto delicato che assomiglia ad un mix tra patata e carciofo. Ecco alcune idee per gustare al meglio questi salutari tuberi

5 ricette con il topinambur: Millefoglie di topinambur e crescenza Tofu strapazzato agli spinaci con tortini di carote e topinambur - Penne integrali alla salvia con dadolata di topinambur Tortini di topinambur con copertura croccante ai pomodori secchi Zuppa di topinambur con zafferano

Con il loro sapore a metà tra patata e carciofo, i topinambur sono molto gustosi, ma anche perfetti per chi vuole dimagrire o depurarsi. Contengono infatti inulina, una fibra idrosolubile che dà una sensazione di sazietà. In verità, però, fanno super bene a tutti perché l’inulina aiuta a controllare la glicemia dopo i pasti e fa la sua parte nel controllo del colesterolo, rallentandone l’assorbimento. Per queste azioni spinte, si consiglia un consumo massimo di topinambur di 200 g al giorno perché, altrimenti, potrebbero fare “lavorare” troppo l’intestino rischiando gonfiori.

Mille modi per gustarli

Potete consumare questi tuberi crudi in insalata, ossia tagliati a fettine molto sottili e conditi con olio, limone, sale e prezzemolo. Tuttavia, oltre che saltati in padella risultano molto buoni anche cotti al vapore e, se ben lavata la buccia che li ricopre, non è necessario pelarli. Una volta cotti si prestano alla preparazione di risotti, paste al forno o ridotti in purè, da soli o con altri ortaggi.

Topinambur al forno

Pelate 800 g di topinambur riducendoli in tocchetti e lessateli per 10-15 minuti, fino a quando si sono ammorbiditi, nel frattempo preparate un trito con 2 spicchi d’aglio e qualche rametto di prezzemolo. Scolate i topinambur, affettateli e impanateli nella farina di mais fine tipo fioretto. Man mano che sono pronti, disponeteli in una teglia foderata con carta da forno. Cospargeteli con il trito di aglio e prezzemolo, salate leggermente, pepate e condite con 3 cucchiai d’olio extravergine. Affettate molto sottilmente un porro e distribuitelo sui topinambur, condite il tutto con 2 cucchiai d’olio, cospargete 2 cucchiai di parmigiano grattugiato e infornate per 15 minuti a 180 °C.

Ecco le nostre deliziose proposte.

Millefoglie di topinambur e crescenza
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Marco Bianchi


Penne integrali alla salvia con dadolata di topinambur
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Michele Maino

Tortini di topinambur con copertura croccante ai pomodori secchi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Zuppa di topinambur con zafferano e timo
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Sophie Grigson

LASCIA UN COMMENTO