“Supercioccolata”: la nuova tavoletta che dà più energia e più a lungo


E' stata sperimentata sul campo! Potrebbe sembrare un modo di dire, ma non è così. La "supercioccolata", come viene definita, è stata sperimentata su chi, come i soldati in campo, hanno un grosso dispendio di energie psico-fisiche. Niente di chimico, nessun additivo. Solo ingredienti naturali che, nelle giuste proporzioni, mettono in atto nell'organismo umano una carica energetica di gran lunga superiore alla tradizionale tavoletta del cibo degli Dei, e per un tempo decisamente più lungo...

Sono noti da tempo immemore quali siano gli effetti benefici della cioccolata, cibo tanto amato da grandi e piccini, e  sempre più studi e ricerche continuano ad avvalorare le sue numerose proprietà.
A questo riguardo, è notizia di questi ultimi giorni che un gruppo di scienziati australiani abbia sviluppato una  tavoletta di cioccolata speciale, dall'alto potere energetico per "rinforzare"  l'alimentazione dei soldati in azione sul campo.

La sua composizione

La nuova cioccolata "extended energy", è stata sviluppata  dal Centre for Food Innovation in collaborazione con la University of Tasmania, dell'Ente nazionale di ricerca Csiro e del Defence Science Technology Group (Dstg).Questa supercioccolata sarebbe in grado di fornire energia per circa 10-12 ore consecutive. Nessun additivo o componente chimico, semplicemente è stata prodotto con una farina ricavata da comuni banane acerbe, le quali contegono  un amido che viene digerito più lentamente, e dal platano una varietà di banane che si consuma solo cotta, dall'elevato contenuto di amidi,  Con questa componente, il cioccolato ha la capacità di essere assorbito lentamente nell'intestino, rilasciando energia in modo graduale e continuativo per molte ore.

Cosa afferma la ricerca

Una notizia confortante se dovesse essere immersa sul mercato. Al momento pare che questa supercioccolata sarà privilegio delle truppe australiane nei prossimi anni. Ma i ricercatori sono convinti che se dovesse essere prodotto su grande scala potrebbe essere un alimento molto apprezzato da sportivi e salutisti.

Uno dei ricercatori del Defence Science Technology Group che sta lavorando su questo studio, Paul Capella ha dichiarato:"C'è bisogno di un alimento che rilasci energia lentamente, in modo che la persona resti concentrata e vigile durante missioni estese. La banana acerba contiene un amido resistente, che richiede un tempo maggiore per essere digerito, rispetto allo zucchero di un frutto maturo. Procede lentamente nell'intestino e la produzione di energia può durare fino a 10 o 12 ore".

A tutto questo pare aggiungersi anche un aspetto organolettico gradevole, in termini di sapore, consistenza e aroma. Gli studi e iI test sulla "supercioccolata" proseguiranno per i prossimi tre anni, prima che questo potenziato cibo degl iDei venga approvate e incluse nelle razioni di combattimento.
E' in corso di formulazione anche una variante con probiotici e prebiotici per migliroare la funzionalità intestinale e rafforzare il sistema immunitario. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here