Semi di canapa: una potente medicina naturale da utilizzare in cucina


I semi di canapa sono un alimento proteico dall'alto valore nutrizionale, davvero completo e unico rispetto ad altri alimenti di origine vegetale. Poco utilizzati in cucina possono essere consumati a crudo come snack, ma anche per arricchire piatti come  zuppe, minestroni, insalate e aggiunti ai ripieni. Moltissimi gli effetti benefici che regalano al nostro organismo: prevengono disturbi cardiovascolari, abbassano il colesterolo, contrastano asma, sinusite e tracheite, efficaci nei disturbi di pelle...

I semi di canapa assomigliano ai semi di girasole, di dimensioni più ridotte e meno croccanti. Il loro sapore è delicato e ricorda quello dei pinoli. Un superfood naturale dalle inestimabili propiretà che può essere consumato come snack ma anche per arricchire  piatti come  zuppe, minestroni, insalate, nello yogurt, nel muesli e aggiunti ai ripieni.
Sono una fonte di proteine vegetali e possono essere consumati da vegetariani e vegani in alternativa alla soia per chi è intollerante.

Proprietà e benefici
I semi di canapa son un vero e proprio rimedio della farmacopea naturale, spesso poco utilizzato in cucina o sottovalutato nonostante le sue innumerevoli proprietà. Sono ​​facilmente digeribili e contengono omega 3 e omega 6, sostanze iin grado di prevenire l'invecchiamento cellulare, ma anche  acido gamma Linolenico ( GLA ),  ben 10 aminoacidi, fibre, minerali quali ferro, zinco, calcio, magnesio, zolfo , rame, potassio, fosforo, e poi carotene , fosfolipidi , fitosteroli , vitamina B1, B2 e B6, vitamina D, vitamina E, clorofilla,  edi enzimi.

Molteplici sono le azioni benefiche che svolgono sull'organismo, in particolare hanno una potente azione antinfiammatoria.
Sono un energetico naturale ideale per chi pratica sport o per i convalescenti. Sono efficaci per abbassare i livelli di colesterolo.LDL nel angue, e la pressione sanguigna, migliorano la circolazione e la funzione cardiovascolare,potenziano il sistema immunitario, contrastano l'artrite,l'asma, la sinusite e la tracheite. Svolgono un'azione antivecchiamento , e migliorano la qualità di pelle e capelli, utili in caso di acne, eczemi e alopecia.

I semi di canapa sono una potente medicina naturale e un'assunzione costante può contribuire a mantenere in buona salute l'organismo. La dose consigliata giornaliera è di 1 cucchiano al giorno.

Dove trovarli
I semi di canapa si possono trovare  facilmente in erboristeria, nei negozi di alimenti naturali e nei supermercati più forniti. Li si può trovare anche sotto forma di olio che può essere utilizzato per condire a crudo, insalate, pinzimoni, minestre, zuppe e piatti di pesce. 

Uso in cucina
I semi di canapa hanno un sapore delicato e gradevole e ricorda un po' quello dei pinoli. In cucina possono essere utilizzati iper arricchire insalate, minestre e zuppe, a colazione nello yogurt, nel muesli, nelle cacedonie, come ingrediente di ripieni e per preparare biscotti, dolci, pane, salse e sughi. Si può preparare anche una variante di pesto, sostituendoli ai pinoli.

Con i semi di canapa si può preparare anche l'Hemp-Fu, simile al tofu di soia, dal sapore però più deciso. .l'Hemp-Fu  è molto utilizzato nei regimi alimentari vegani per preparare creme sia dolci sia salate. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here