Cucina Naturale di maggio: piatti d’autore e una nuova rubrica di cucina ecosostenibile


Il nuovo numero si apre con una new entry nel ricco team di Cucina naturale: Lisa Casali, esperta di questioni ambientali e food blogger, ci proporrà ogni mese una ricetta ecologica, economica e chic

Il nuovo numero si apre con una new entry nel ricco team di Cucina naturale: Lisa Casali, esperta di questioni ambientali e food blogger, ci proporrà ogni mese una ricetta ecologica, economica e chic. L’Ecoricetta di maggio suggerisce come trasformare i baccelli di pisello in una vera leccornia. Questo è anche il mese del libro e per l’occasione Diletta Poggiali, cuoca e specialista in cultura dell’alimentazione, per le Ricette di Stagione ha realizzato un menu vegetariano ispirato ai piatti raccontati in alcuni dei più noti e amati romanzi. Al riso e a sei diversi tipi di questo cereale è dedicata invece la Cucina sfiziosa: piatti salati e dolci messi a punto da Emanuele Patrini, invitanti e senza glutine. La fragola, dall’antipasto al dolce, è la protagonista delle ricette della Scuola di cucina curata dallo chef Giuseppe Capano, che ha creato anche i deliziosi dessert a base di ciliegie, poveri di grassi e zuccheri, pubblicati nelle Ricette leggere. È possibile realizzare del formaggio fatto in casa? Certamente! Ci spiega come ottenerlo in modo facile e veloce Chiara Frascari nel servizio Questo l’ho fatto io. E trasformare un’insalata da semplice contorno in un piatto creativo e appetitoso? Nella Cucina veloce, a cura di Barbara Toselli, troverete ben dieci squisite varianti vegan. Tutti a tavola di Marco Bianchi ci aiuta a scoprite i vari benefici della barba di frate, mentre la nostra dietista Barbara Asprea questo mese ci suggerisce una dieta per tonificarci e fare il pieno di energia, perdendo peso.

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc.

In edicola dal 29 aprile, a richiesta, con il numero di maggio di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

La DietaCom in pratica

di Massimo Spattini

Il libro
La cronormorfodieta, o DietaCom, si fonda sullo studio dei caratteri ereditari, delle influenze metaboliche e ormonali, delle consuetudini alimentari e dei fattori ambientali che influenzano la vita di ognuno, studia quindi un regime alimentare specifico in modo che ogni persona possa raggiungere il miglior stato di forma e mantenerlo per tutto il corso della vita. La DietaCom si basa su due fattori fondamentali: regime alimentare normocalorico e attività fisica. La vera innovazione sta tuttavia nell’aver individuato il modo per ottenere il dimagrimento localizzato, proponendo regimi alimentari che tengono conto della morfologia della persona (la sua forma) e dei ritmi cronologici che regolano ormoni e metabolismo. Il lettore scoprirà nel testo il “tipo” cui appartiene e il regime alimentare più adatto, con l’indicazione anche dei menu e delle ricette.

L'autore
Massimo Spattini, medico chirurgo, specialista in Scienza dell'Alimentazione e Medicina dello Sport, American Board Certification of Anti-Aging & Regenerative Medicine, Certification Applying Functional Medicine in Clinical Practice, docente all'Università Sapienza di Roma per il Corso di Formazione "Benessere e stili di vita" e per il Corso di Formazione "Metodologie Antiaging e Antistress", Presidente dell'Accademia Funzionale del Fitness e Antiaging, Membro del Comitato Scientifico dell'AMIA; socio fondatore della SINE.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here