Cucina Naturale di gennaio: Un nuovo anno goloso e salutare


Un po’ di festa, un po’ di ritorno alla vita di tutti i giorni, ma sempre con tante nuove idee per cucinare e mangiare in modo sano e gratificante: questo è il numero di gennaio di Cucina naturale

Un po’ di festa, un po’ di ritorno alla vita di tutti i giorni, ma sempre con tante nuove idee per cucinare e mangiare in modo sano e gratificante: questo è il numero di gennaio di Cucina naturale. Gli appassionati di “riciclo in cucina” scopriranno come trasformare in buonissimi “crauti” le brattee esterne dei finocchi, quelle che in genere si eliminano. Il menu vegetariano delle Ricette di stagione, perfetto per Capodanno, si diverte ad accostare in ogni piatto elementi cremosi e croccanti. La Cucina veloce propone golosità per un fantastico… “apericenone” mentre il servizio Cucina sfiziosa mostra come con gli ortaggi si possano realizzare piatti bellissimi, oltre che buoni, come quello della copertina. Non possiamo raccontarvi tutto, e quindi, sintetizzando: una Scuola di cucina di pasta fresca senza glutine, con il grano saraceno protagonista; il tofu di canapa; l’avocado in tante insalate; ricette leggere con dessert dolcificati con il succo di mela; la colazione ayurvedica; una dieta settimanale a base di zuppe; dolcetti al cioccolato fai da te per la calza della Befana…

Cucina Naturale è disponibile in edicola (a 3,40 euro) o in abbonamento nella tradizionale versione cartacea. O in PDF, sempre a 3,40 euro, per una comoda e immediata lettura e archiviazione su Pc.

In edicola dal 20 dicembre, a richiesta, con il numero di gennaio di Cucina Naturale e, successivamente, in libreria, la guida:

Tutto sulla frutta secca ed essiccata

di Chiara Frascari

Il libro
Se pensate a noci e c. come a uno snack troppo calorico e poco sano o se li consumate soltanto nelle feste di Natale a fine pasto, state sbagliando strada e questo libro vi farà cambiare idea, aiutandovi a conoscerli meglio e a utilizzarli nel modo giusto. Mandorle, noci, nocciole, pinoli, pistacchi, semi di girasole, sesamo, lino e zucca e, ancora, prugne, albicocche, mele e uvetta secche sono, infatti, ingredienti speciali non solo per il prezioso contenuto nutritivo, di grassi, proteine, vitamine, sali minerali e zuccheri, ma anche per il sapore in più che conferiscono alle ricette in cui sono aggiunti. Si pensi ai pinoli nel pesto genovese, alle mandorle o alle noci nelle salse, al sesamo nell’hummus di ceci, ai semi di girasole, zucca e lino nel pane o sulle torte salate. Ma gli esempi sono assai di più come scoprirete in questo manuale ricco di informazioni sui vari prodotti nella prima parte e di oltre cento ricette nella seconda.

L'autore

Chiara Frascari
Laureata in Lettere Moderne, dopo un master in Storia e Cultura dell'alimentazione, ha deciso di dedicarsi al cibo in tutte le sue forme. Lo studia, lo legge, lo cucina, lo autoproduce e lo scrive in ricette e articoli. Vive a Bologna e collabora con la rivista Cucina Naturale con la rubrica "Questo l'ho fatto io".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here