Dall’arrivo della patata è stata messa da parte. A torto, è infatti un ortaggio dal sapore unico, adatto a molte ricette sfiziose che possono trasformare un piatto semplice in un grande piatto!

 

La diffusione sempre più capillare della patata ha col tempo fatto venir meno la considerazione per l’analoga radice, la rapa, a torto ritenuta di scarso valore alimentare. È uno strano destino perché, in realtà, si tratta di un ortaggio dal sapore unico e con una consistenza morbida e farinosa adatta per la preparazione di numerose ricette come sformati, torte salate, zuppe, verdure ripiene e contorni. Se si pensa alla bontà delle cime di rapa, ovvero le foglie particolarmente sviluppate di una delle tante varietà, abbinate alle famose orecchiette pugliesi, si può immaginare l’aroma che si nasconde nella radice.

Buono a sapersi

•    Le rape sono di forma tondeggiante o allungata e in genere di colore bianco. Alcune varietà presentano sfumature violacee più o meno intense.
•    Oltre a quelle autunnali si possono trovare rape tardo invernali ugualmente buone o anche raccolte all’inizio della primavera.
•    La maggior parte delle varietà sono tolte dal terreno prima della completa maturazione, in modo da conservare una polpa più saporita, croccante e non troppo asciutta.
•    Al momento dell’acquisto devono presentarsi con buccia lucida e uniforme, senza rotture eccessive, tagli, macchie strane o porzioni di tessuto più morbide.
•    Le rape hanno un tipico sapore dolciastro e lievemente piccante; quelle più piccole e giovani si prestano bene a essere consumate anche crude, tagliate sottilmente e accompagnate con insalate di vario tipo.
•    Sono anche molto aromatiche e aperitive; come antipasto sono ideali cotte semplicemente a vapore per poco tempo e condite a scelta con olio d’oliva, aceto di mele, senape, salsa di soia o maionese leggera.
•    Oltre alla radice sono molto buone anche le tenere e giovani foglie verdi che possono essere usate a crudo per dare un aroma pungente alle insalate miste o accompagnare le classiche preparazioni cotte di rape.
•    Le rape appartengono botanicamente alla famiglia dei cavoli e, come questi, sono ricche di principi nutritivi antiossidanti.

Eccovi alcune ricette con questo saporito ortaggio.

Rape al forno ripiene con germogli di lenticchie
Difficoltà: Facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Tortiera di rape e alici alle nocciole
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Risotto con cime di rapa e sarde dorate
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Rigatoni ai porcini con cime di rapa e acciughe
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Grazia Balducci

Insalata speziata di arance e rape rosse
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here