Riso integrale ai carciofi e mandorle agrumate con crema di ceci e patata dolce

4 | 3 voto/i

Ricetta tratta dal libro La cucina a basso indice glicemico di Barbara Asprea e Giuseppe Capano

Riso integrale ai carciofi e mandorle agrumate con crema di ceci e patata dolce

Ingredienti per 4 persone:

300 g di riso integrale
4 foglie di alloro
200 g di patata dolce rossa
2 spicchi d'aglio
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
4 carciofi spinosi
30 g di mandorle sgusciate e pelate
1 cucchiaino raso di buccia d'arancia grattugiata
4 foglie di radicchio rosso
Olio extravergine d'oliva
Sale

Disporre il riso in una pentola alle foglie di alloro lavate, coprire con 800 ml di acqua fredda, portare a ebollizione, salare leggermente, coprire e lessare il tutto a fuoco medio basso per circa 30-35 minuti lasciando assorbire tutto il liquido in cottura. Lavare con cura ma non sbucciare la patata dolce, tagliarla in piccoli pezzi, trasferirla con i ceci in una pentola, coprire con 500 ml circa di acqua, portare a ebollizione, salare poco, coprire e cuocere a calore basso per 15 minuti circa, infine frullare con 1 cucchiaio abbondante di olio d'oliva a crudo riducendo in una crema fluida e profumata. Sbucciare e tritare l'aglio mescolandolo alla metà del prezzemolo, pulire i carciofi da tutte le foglie dure esterne e dalle punte, conservare solamente il cuore interno più tenero, dividerli a metà eliminando la barbetta interna, tritarli subito grossolanamente e condirli con il trito d'aglio, 3 cucchiai di olio e un pizzico di sale. Trasferiteli in una padella e trifolarli per circa 10 minuti a calore medio coprendoli, a parte tostate a calore basso in un pentolino dal fondo spesso le mandorle per alcuni minuti, raffreddarle e tritarle mescolandole al prezzemolo rimasto e la buccia di arancia. Togliere le foglie di alloro e mescolare il riso integrale caldo con i carciofi trifolati regolando di sale e unendo il trito di mandorle e arancia. Disporre il cereale a ciambella nei piatti mettendo nel mezzo la crema di ceci calda su cui disporre come decorazione le foglie di radicchio rosso tagliate a striscioline.

Crediti

Ricetta di
Giuseppe Capano

Ricetta realizzata da
Chiara Pallotti

Video realizzato da
Filippo Quaranta

Foto di 
Laila Pozzo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here