Riutilizzare il pane avanzato, soprattutto di questi tempi, dovrebbe essere una buona e sana abitudine. Ispirandovi alle tradizioni contadine, potete preparare piatti davvero gustosi e ricchi, utilizzando il pane che avanza in giornata,  come anche quello raffermo della settimana. Il nostro intento è quello di suggerirvi alcune sfiziose ricette, dall'antipasto al dolce, facili da preparare, per evitare di sprecare questo prezioso alimento.

Cimentatevi in queste 6 originali proposte gastronomiche tratte dal ricettario di "Cucina Naturale": Beignets - Canederli al tofu con funghi e radicchio - Cannoli rustici ai pomodori con mousse di zucchine - Canederli pressati con insalata cappuccio - Cipollata toscana gratinata - Budino di pane alla siciliana

La spesa familiare degli italiani per il pane e i suoi derivati, ammonta a quasi 8 miliardi di euro all’anno. Una cifra macroscopica che sottende a un notevole consumo di  questo alimento primario, ma anche lo sperpero quotidiano di pane, non è da sottovalutare. Spesso capita che se ne compri in quantità eccessive rispetto al consumo reale,  o che rimangano dei pezzi sulla tavola che vengono buttati. Eppure con il pane avanzato, anche raffermo, si può fare di tutto.

Dovrebbe essere un'abitudine imprescindibile quella di riutilizzare il pane, sia per evitare sprechi di cibo ingiusti, sia per  migliorare i conti dell'economia familiare. Si possono infatti preparare gustosissime ed economiche pietanze,  che ci fanno risparmiare sulla spesa.
Il riutilizzo più comune è quello del pane grattuggiato, dei crostini per zuppe o insalate, o delle bruschette, ma sono infiniti i modi per dare maggiore dignità e creatività in cucina al pane avanzato. Oltre alle 7 ricette proposte provate anche queste idee velocissime:

- Mozzarella in carrozza: se avete avanzato del pane in cassetta, tagliate una fetta a metà, passatela nell'uovo sbattuto salato, e poi farcitela con della mozzarella. Friggete in olio caldo, o cuocete in forno a 180° per 10 minuti.
- Merenda dolce e profumata: se avete avanzato del pane casereccio, potete preparare una merenda sfiziosa. Immergete le fette nel latte e poi cospargetevi sopra dello zucchero di canna e della cannella. Infornate per circa 10 minuti a 180° .
- Lasagnette caserecce: se avanzate delle pagnotte, tipo pane pugliese, affettatele stendetele in una pirofila, bagnatele con del brodo e poi ricoprite con besciamella e ragù. Completate con una ricca spolverata di parmigiano o pecorino. Una lasagnetta vegetariana pronta in formo in  15 minuti a 180°.
- Panzanella: con il pane raffermo toscano potete preparare anche la panzanella, un piatto tipico della tradizione povera, bagnando le fette di pane sulle quali stendere  pomodori, cetrioli e cipolla fresca.

Beignets
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Mila De Franco

Canederli al tofu con funghi e radicchio
Difficoltà: Facile
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Cannoli rustici ai pomodori con mousse di zucchine
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Canederli pressati con insalata cappuccio
Difficoltà: Media
Preparazione: 35 minuti
Cottura: 30 minuti

Cipollata toscana gratinata
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 75 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Budino di pane alla siciliana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Gianna Melis

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here