Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
90 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
330 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Scolate i fagioli e il farro dall'acqua di ammollo e versateli in una pentola insieme alle foglie di alloro e a un litro e mezzo d’acqua. Portate a bollore, salate, mettete il coperchio e cuocete a fuoco basso per almeno 90 minuti.
  2. Tritate la cipolla e l'aglio, conditeli con 4 cucchiai d’olio, le foglie di timo, il peperoncino sbriciolato e un pizzico di sale. Mettete a rosolate il battuto in una casseruola, preferibilmente di terracotta, a fuoco molto basso per 25 minuti, coprendo con un coperchio per trattenere all’interno l’umidità sprigionata. Quindi unite le castagne cotte a pezzetti e lasciatele insaporire per 10 minuti.
  3. Trasferite fagioli e farro col loro brodo nella casseruola e cuocete per altri 10 minuti. Se la zuppa risulta troppo densa allungatela con un po’ d’acqua calda; alla fine controllate il sale. Servitela con olio a parte e pecorino se piace.

Note

Un rosso s’addice al carattere rustico della zuppa: scegliete un Montecucco Sangiovese, vino di carattere ottenuto con uve cresciute alle falde del Monte Amiata

LASCIA UN COMMENTO