Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
15 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
440 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mescolate in un robot da cucina la farina integrale con la farina bianca, lo zucchero di canna, il burro a pezzetti, l'uovo e il tuorlo fino a ottenere un impasto. Trasferitelo su una spianatoia e lavoratelo velocemente con le mani quindi stendetelo tra 2 fogli di carta da forno ricavando un tondo spesso 4-5 mm e tenetelo in frigorifero per 10 minuti.
  2. Pelate le pesche, tagliatene una in due e conservatene una metà  integra, quindi dividete tutto il resto in grandi spicchi.
  3. Mettete sul fuoco una padella con lo zucchero di canna previsto per il ripieno e un cucchiaio d'acqua, proseguite finché inizierà  a formarsi un caramello chiaro. Unite tutte le pesche tagliate e lasciatele caramellare leggermente.
  4. Sistemate la mezza pesca, con la parte tagliata verso l'alto, al centro di una tortiera e tutti intorno disponete gli spicchi, ben serrati l'uno all'altro, fino a coprire completamente il fondo. Unite qualche ago di rosmarino qua e là  e distribuite il caramello rimasto nella padella. Lasciate raffreddare completamente.
  5. Coprite le pesche nella teglia con il disco di pasta fredda, rincalzando i bordi verso l'interno aiutandovi con un coltello. Bucherellate la pasta con una forchetta e infornate la torta a 180°C per 25-30 minuti o finché la frolla sarà  ben dorata.
  6. Fate raffreddare la tatin per circa 10 minuti, quindi sformatela capovolgendola su una griglia. Risistemate le pesche qualora si fossero spostate.
  7. Spennellate la torta poco prima di servirla con il miele e decoratela con i fiori di rosmarino e un rametto dell'erba aromatica. Portatela in tavola appena tiepida accompagnandola eventualmente con una cucchiaiata di crème fraîche (o altro).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here