Utilizzate gli scarti delle ortiche per arricchire il brodo di cottura di questo risotto. Otterrete un gusto più deciso

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
15 minuti di preparazione
30 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
320 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Indossate i guanti da cucina e con un coltello tritate le ortiche grossolanamente.
  2. Scaldate un cucchiaio d'olio in una padella e unite le ortiche, un po' alla volta, con un mestolo di brodo, salate e pepate. Mettete il coperchio e fatele appassire per 5 minuti, poi versate altro brodo se necessario e proseguite per altri 5 minuti. Levate dal fuoco e tenete da parte.
  3. Scaldate il riso a secco in una casseruola e poi sfumate con il vino. Quando il vino sarà assorbito, aggiungete l'ortica e un paio di mestoli di brodo bollente. Mescolate bene e proseguite la cottura a fuoco moderato, aggiungendo poco brodo alla volta, sempre mescolando, fino a cottura del risotto.
  4. Levate dal fuoco e mantecate subito il riso con lo stracchino portato a temperatura ambiente e tagliato in pezzi, mescolando bene fino a farlo sciogliere completamente. Aggiungete altro brodo, se necessario, per aggiustare la consistenza. Portate subito in tavola.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome