Lo sapevate che le foglie di ravanello possono diventare un saporito condimento per primi piatti? Ancora meglio se in compagnia di una colorata dadolata di verdure

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
20 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
400 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Sistemate le foglie di ravanello in un mestolo forato, quindi scottatele immergendole per un secondo in una pentola con circa 600 ml di acqua a bollore (non gettate l’acqua). Fatele raffreddare rapidamente con acqua fredda, quindi frullatele con un cucchiaio d’olio, 2 cucchiai della loro acqua, lo spicchio d’aglio e un pizzico di sale fino a ricavare una crema omogenea; se necessario aggiungete ancora un goccio d’acqua.
  2. Risciacquate la quinoa e mettetela in una pentola, ricopritela con il doppio del suo volume di acqua, utilizzando quella delle foglie di ravanello. Portate a ebollizione e cuocete a calore basso per circa 15 minuti.
  3. Tagliate a dadini la rapa, la zucca, il topinambur pelato e la carota. Affettate finemente la cipolla.
  4. Tostate delicatamente in una padella i semi di sesamo per qualche minuto. Mettete da parte il sesamo e nella stessa padella lasciate insaporire la curcuma con un pizzico di peperoncino per un minuto, quindi unite 4 cucchiai d’olio e la cipolla, lasciandola stufare per qualche minuto. A questo punto aggiungete gli ortaggi a dadini e fateli saltare per 8 minuti circa, in modo che risultino croccanti, dorati e saporiti.
  5. Scolate la quinoa e unitela alla dadolata in padella, mescolate e controllate il sale. Distribuite la pietanza nei piatti e completate cospargendo il pesto di foglie di ravanello e il sesamo tostato.

LASCIA UN COMMENTO