Non gettate i baccelli di piselli ma scoprite con noi come utilizzarli per un antipasto gustoso e divertente

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
15 minuti di preparazione
35 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
150 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la salsa

Istruzioni

  1. Mettete a cuocere al vapore le patate non pelate. Nel frattempo pulite bene i baccelli ed eliminatene peduncolo e filamento centrale. Una volta cotte, mettete le patate da parte e sbollentate nell’acqua della stessa pentola i baccelli per 3 minuti, quindi scolateli.
  2. Centrifugate i baccelli insieme alla parte verde del cipollotto fino a ottenere una crema omogenea (potrete essiccare in forno quel che resta nella centrifuga, frullarlo e mescolarlo a sale fino ottenendo un condimento colorato e aromatizzato). Se non avete la centrifuga, passate i baccelli scottati al passaverdure.
  3. Riducete le patate in purè, senza pelarle, passandole nello schiacciapatate (la buccia rimasta nell’utensile può essere salata ed essiccata diventando una cialda da servire come snack insieme a una mousse al formaggio).
  4. Mescolate il purè con la crema di baccelli, la farina di ceci, sale e pepe. Quindi riponete il composto a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti.
  5. Preparate la salsa. Spremete lo spicchio d’aglio e lo zenzero, aiutandovi con uno spremiaglio, poi amalgamateli allo yogurt, salate e pepate. Conservatela in frigorifero.
  6. Dividete il composto riposato in tante palline della grandezza di una noce. Se la consistenza è troppo morbida unite un altro cucchiaio di farina di ceci. Quindi passate metà delle palline nel sesamo bianco e le restanti in quello nero.
  7. Scaldate l’olio in una padella e doratevi le crocchette, scolandole su carta da cucina. Alla fine infilzate ciascuna in spiedini di legno o bastoncini da leccalecca. Servite i pops con la salsa in ciotoline.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here