Ispirandoci ad un celebre film portiamo in tavola i pomodori verdi in tutta la loro golosità

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
30 minuti di preparazione
20 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
420 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Tagliate le mozzarelle a fette spesse circa mezzo centimetro, disponetele su un vassoio ricoperto con un panno da cucina o una gratella e riponetele in frigorifero a scolare per almeno una decina di minuti.
  2. Dividete anche i pomodori in fette spesse circa mezzo centimetro, stendeteli in una teglia che li contenga in un solo strato, spolverateli con sale e paprica e poi versatevi sopra il latte fino a ricoprirli bene. Lasciateli riposare.
  3. Setacciate insieme la farina integrale, la farina di mais o il semolino, unite un pizzico di sale e pepe. Stendete il composto in una vaschetta dal fondo piatto, che possa contenere 4-5 fette di pomodoro inun solo strato.
  4. Mettete a scaldare l'olio di arachidi fino a una temperatura di 180 °C in una padella adatta o nella friggitrice.
  5. Scolate i pomodori dal latte, scuotendoli delicatamente per eliminare il liquido in eccesso, poi passateli nella panatura, rigirandoli accuratamente e premendo bene perché si rivestano uniformemente. Friggete 4-5 fette alla volta, 2-3 minuti per lato, fino a quando diventano dorate, poi voltatele e proseguite per altrettanto tempo. Alla fine dovranno risultare croccanti ma non fatele imbrunire. Scolatele su un vassoio foderato con carta da cucina.
  6. Farcite 2 fette di pomodori con una fettina di mozzarella, una-due foglie di basilico e serviteli subito, spolverandoli con un pizzico di sale e uno di paprica. Gustateli caldi finché sono croccanti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome