Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
40 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
340 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Va preparato in anticipo

Istruzioni

  1. Impastate la farina disposta a fontana su una spianatoia insieme al vino, a un pizzico di sale e all’acqua tiepida necessaria per formare un composto omogeneo; copritelo con un panno umido e lasciatelo riposare per un’ora.
  2. Risciacquate le fave dall’ammollo e versatele in una pentola con 700 ml d'acqua e le foglie di alloro. Portate a bollore, salate leggermente e cuocete dolcemente, facendo asciugare quasi completamente il liquido.
  3. Rosolate le cipolle affettate in una padella insieme allo zenzero e a 3-4 cucchiai d’olio per 20 minuti a calore basso e col coperchio. Aggiungete questo soffritto alle fave cotte, eliminate l’alloro e frullate finemente il tutto.
  4. Lessate le cimette di broccoletti per 10 minuti scarsi in abbondante acqua salata. Nel frattempo, tostate delicatamente le nocciole in un pentolino per 5 minuti girandole spesso, eliminando il più possibile la pellicina marrone, lasciatele intiepidire e frullatele insieme al tofu. Scolate quindi i broccoletti mantenendo l’acqua al caldo, schiacciateli con una forchetta e mescolateli con le nocciole al tofu e con una grattugiata di noce moscata.
  5. Stendete la pasta riposata in sfoglie sottili, spennellatele con poca acqua e con un stampo o un bicchiere ricavate dei tondi di 8 cm di diametro. Sistemate al centro di ciascuno la farcia di broccoletti, chiudete i pansotti e sigillatene i bordi con i rebbi di una forchetta.
  6. Lessate i pansotti per 5 minuti scarsi nell’acqua dei broccoletti riportata a ebollizione, scolateli con una schiumarola e conditeli con la salsa di fave e un filo d’olio. Guarnite i piatti con qualche nocciola intera.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here