Non bisogna aspettare Capodanno per mangiare le lenticchie! Ottime soprattutto nei mesi più freddi per combattere batteri e virus. Eccole, deliziose, insieme a una saporita crema di sesamo

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: facile
30 minuti di preparazione
40 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
350 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete le lenticchie a bagno per 24 ore cambiando più volte l'acqua di ammollo. Quindi risciacquatele e lasciatele riposare per qualche ora in uno scolapasta coperto con un panno scuro, finché non spunteranno i primi piccoli germogli
  2. Lasciate in ammollo in una ciotola d'acqua per 12 ore i semi di sesamo e di girasole. Passato questo tempo scolateli con cura e frullateli con un cucchiaio d'olio, 75 ml di acqua e un pizzico di sale per 3 minuti alla massima velocità. Tenete la crema ricavata da parte.
  3. Affettate a velo la cipolla e fatela appassire in una casseruola con 2-3 cucchiai d'olio per 5 minuti scarsi a calore basso, quindi aggiungete lo spicchio d'aglio lasciato intero e fatelo rosolare dolcemente per qualche minuto. Unite le lenticchie germogliate, circa 650 ml di acqua e proseguite la cottura a fuoco dolce per 30 minuti.
  4. Mescolate alle lenticchie sul fuoco la crema di semi, la passata di pomodori, il rosmarino tritato finemente e proseguite la cottura per altri 10 minuti prima di levare dal fuoco. Eliminate l'aglio e salate le lenticchie, completandole con un cucchiaio d'olio e una macinata di pepe.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome