Niente carne in questa notissima ricetta ma tante spezie e una marinatura per un risultato davvero saporito!

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
30 minuti di preparazione
15 minuti di cottura
420 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per il ripieno
Per la salsa

Istruzioni

  1. Tagliate a striscioline il seitan e mescolatelo bene con il curry, la paprica, una spolverata di pepe e una cucchiaiata di olio. Lasciatelo riposare per 4-5 ore in frigorifero
  2. Preparate la salsa lavorando lo yogurt con la cipolla tritata, l'origano, una spolverata di sale e di pepe. Sistemate anche la salsa in frigorifero per qualche ora
  3. Mescolate la farina con il lievito, una presa di sale e l'acqua tiepida necessaria per ottenere un impasto morbido. Lasciatelo riposare per almeno un'ora
  4. Dividete l'impasto in 4 palline uguali e poi stendete ciascuna con un matterello su un piano infarinato ottenendo una sfoglia tonda e sottilissima
  5. Rosolate per pochi minuti in padella con un filo di olio le striscioline di seitan e tenetele in caldo
  6. procedete con la cottura delle piadine poco prima di servire. Oliate una padella calda, poi adagiatevi una sfoglia e fatela colorire da entrambi i lati. Bastano solo 30 secondi per parte. Cuocete le restanti piadine
  7. Costruite i kebab nel seguente modo: stendete uno strato di salsa sulle piadine, cospargete le striscioline di seitan e poi l'insalatina, quindi arrotolatele su se stesse formando dei coni e servitele subito ancora calde

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here