Un secondo piatto alternativo alle preparazioni di carne: proteine vegetali da servire a chi segue una dieta vegan e vuole gustarsi un hamburger!

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Media
35 minuti di preparazione
505 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mondare e lavare il cipollotto. Tritarne più finemente possibile le parti bianche e quelle di colore verde chiaro. Pelare la carota, mondarla e grattugiarla finemente. Pelare l’aglio e lo zenzero e tagliarli a dadi molto piccoli. Lavare i germogli in un colino e lasciarli sgocciolarli bene.
  2. Lasciare sgocciolare il tofu e schiacciarlo con una forchetta, sino a quando non avrà assunto una consistenza fine. Impastare bene con l’uovo, la farina e le nocciole. Mettere da parte un po’ di germogli di soia. Tritare i rimanenti germogli di soia e incorporarli con il cipollotto, la carota, l’aglio e lo zenzero. Insaporire tutto con sale e 1 pizzico di peperoncino in polvere.
  3. Con l’impasto preparato con il tofu, formare due frittelle. Riscaldare l’olio in una padella e friggervele, a fuoco medio, per 4-5 minuti. Capovolgerle e friggerle per lo stesso tempo.
  4. Nel frattempo, lavare le foglie di cavolo cinese, scuoterle un po’ per asciugarle e tagliarle a strisce sottili. Lavare o pelare il pezzo di cetriolo, tagliarlo a fette e, successivamente, a strisce sottili. Lavare il pomodoro e tagliarlo a fette sottili.
  5. Aprire, tagliandoli, i panini e, se piace, spalmare maionese per insalata sulle metà inferiori. Suddividervi sopra il cavolo cinese e mettere 1 frittella su ogni panino. Mettere sulle frittelle le fette di cetrioli e pomodori e spargervi i germogli di soia che erano stati messi da parte. Chiudere con le metà superiori dei panini e consumare subito gli hamburger.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome