Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: Facile
40 minuti di preparazione
25 minuti di cottura
320 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete a bagno l’uvetta per almeno 20 minuti. Poi strizzatela delicatamente e stendetela ad asciugare in un vassoio.
  2. Riducete i datteri in dadini. Tritate grossolanamente le nocciole. Sciogliete il lievito di birra in poca acqua tiepida.
  3. Miscelate la farina di frumento e quella di amaranto, quindi impastatele con 2 uova, il latte, il miele, lo zucchero, un cucchiaino raso di sale e le nocciole fino a formare un impasto morbido. Alla fine incorporate gradualmente l’uvetta e i datteri. Sistemate l’impasto in un contenitore chiuso e lasciatelo lievitare al caldo per una-due ore, fino a quando il volume sarà almeno raddoppiato.
  4. Dividete la pasta in 12 palline della stessa dimensione. Sistematele una accanto all’altra, formando una ghirlanda, nella placca del forno ricoperta con carta da forno. Lasciate lievitare ancora per una-due ore.
  5. Battete l’uovo restante insieme a un pizzico di sale e al cucchiaio di latte, poi spennellate con cura il dolce lievitato. Infornatelo a 200 °C per 20-25 minuti, fino a quando sarà dorato. Spolveratelo con zucchero a velo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome