Home Le ricette Prodotti di stagione Oggi cucino Diete Ricette per... Personaggi Glossario La rivista Video Eventi Nuove aperture I libri InformaBio Alimentazione&Salute Io viaggio bio
Antipasti Primi Secondi Contorni Dessert Torte salate Salse Conserve Pane

Crespelle di ceci con funghi spinaci e nocciole

Foto di Laila Pozzo
Portata: primo
Porzioni4 persone
Minuti di Preparazione30 minuti di preparazione
Minuti di Cottura40 minuti di cottura
DifficoltàFacile
Kilocalorie400 Kilocalorie
Senza latticini
Senza glutine
Impatto glicemico
Ricetta vegetariana
pulsante_aggiungi
pulsante_aggiungi
INGREDIENTI PER 4 PERSONE
- 500 g di spinaci crudi
- 400 ml di soia, latte
- 150 g di farina di ceci
- 3 cucchiai di farina di riso
- 1 porro
- 15 g di funghi secchi
- 1 cucchiaino di zenzero
- 1 spicchio di aglio
- olio di arachide
- olio di oliva
- sale
- noce moscata
PREPARAZIONE
1 Amalgamate la farina di ceci con 400 ml d'acqua la sera precedente (o almeno qulche ora prima), aiutatevi con una frusta aggiungendo il liquido gradualmente. Poco prima di preparare la ricetta, aggiungete alla pastella riposata un pizzico di sale, la parte interna del porro affettata sottilmente e i funghi secchi ammollati e tritati.
2 Scegliete alcune foglie belle degli spinaci mondati, scottatele per 20 secondi in poca acqua e trasferitele in una ciotola con acqua fredda. Nella stessa pentola cuocete per 5 minuti gli spinaci restanti, scolateli, raffreddateli, strizzateli e tritateli.
3 Mescolate in un pentolino la farina di riso con 3 cucchiai d'olio d'oliva, unite il latte di soia già caldo ma non bollente, amalgamate bene e sul fornello portate a bollore il composto sempre continuando a mescolare. Alla fine insaporite con poco sale e con una grattugiata di noce moscata.
4 Tritate l'aglio, rosolatelo in padella o in pentolino con poco olio, unite lo zenzero e poi gli spinaci tritati, salate leggermente, aggiungete la salsa appena preparata e completate con le nocciole tritate.Mescolate bene.
5 Scaldate una padella per crespelle da 12-15 cm e oliatela leggermente con l'olio di arachide. Versate un mestolo di pastella e stendetelo in modo da formare una frittatina spessa circa 3 mm; cuocetela 5 minuti per lato e ripetete l'operazione.
6 Impilate le crespelle alternandole con la salsa agli spinaci e terminate con uno strato sottile di salsa. Decorate la pietanza con le foglie intere di spinaci ben scolate, qualche nocciola e servite.
VARIANTI

Se il glutine non è un problema si può usare la farina di grano (2 cucchiai) al posto di quella di riso; il latte di soia può essere sostituito da latte vaccino.

Ricetta di Giuseppe Capano

COSA BERE INSIEME

La Nosiola del Trentino è un bianco con doti di freschezza, struttura e buona complessità. Ideale per reggere la consistenza del piatto e amplificarne gli aromi.

Commenti


Buonasera! Posso sostituire la farina di riso con la fecola di patate? Non posso mangiare nessun cereale.
Comment senzaparolesenzaparole (08/11/2010, 22:18:55)
Quando e a quali altri ingredienti si aggiunge la farina di ceci preparata il giorno prima con l'acqua e i funghi?
Alla pastella di farina di riso?
Comment valevoli71valevoli71 (23/09/2013, 14:54:41)

Per aggiungere un commento è necessario essere utenti registrati!

Se ancora non sei registrato clicca qui
Ul cerca ricette
Cerca fra le ricette presenti sul nostro database
Parola chiave
Portata
Tempo di preparazione
Difficoltà
Impatto glicemico
Calorie (max)
Alimentazione
Senza latte e derivati
Senza glutine
Vegana
Vegetariana
Intolleranze e allergie (inserisci gli ingredienti da escludere separati da una virgola)
Ingredienti specifici: dimmi cos'hai nel frigo (inserisci gli ingredienti da includere separati da una virgola)
  • Cucina Naturale n.1 1/2017
  • Cucina Naturale n.11 11/2016
  • Cucina Naturale n.10 10/2016
News
Iscriviti alla Newsletter di Cucina Naturale.

News
Registrati gratuitamente per poter commentare le nostre ricette!

 

 

Video ricetta 

 

Involtini di carta di riso

Video della ricetta in copertina del numero di dicembre di Cucina Naturale

Guarda il video

 

 

 

 

 

 

News
Quando acquisti dell'acqua, badi soprattutto a...
Che abbia un basso residuo fisso
Che sia con poco sodio
Soltanto al gusto
Che sia ricca di minerali
Archivio Sondaggi
Copyright İ 2006-2017 Tecniche Nuove SpA - Via Eritrea 21, 20157 Milano - P.I. 00753480151 • Privacy - Design e Sviluppo CMS Time&Mind