Una vellutata dal gusto delicato e soprattutto molto leggera, accompagnata da fragranti fette di pane al grano saraceno

Voti: 1
Valutazione: 2
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
35 minuti di preparazione
80 minuti di cottura
Impatto glicemicobasso
450 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura

Istruzioni

  1. Mettete a bagno il grano saraceno per almeno 2 ore, poi scolatelo e risciacquatelo. Coprite i semi di chia con 50 ml di acqua e lasciateli riposare per 20 minuti in modo che si formi la gelatina.
  2. Trasferite il grano saraceno in un mixer con 50 ml di acqua, i semi di chia gelificati, il bicarbonato, mezzo cucchiaino di sale e il succo di limone. Frullate il tutto fino a ottenere un composto uniforme. Trasferitelo in uno stampo per plumcake piccolo (da circa 8x16 centimetri) foderato con carta da forno, oppure di silicone e infornatelo a 180 °C per 50 minuti.
  3. Coprite il pane con un canovaccio e lasciatelo raffreddare completamente.
  4. Tagliate a pezzi la zucca, il sedano e il porro e riuniteli in una casseruola con il timo, l'alloro, l'alga kombu, sale e pepe. Coprite con 800 ml circa di acqua e fate cuocere per 30 minuti. Passato questo tempo eliminate l'alga, il timo, l'alloro e passate tutto con il frullatore a immersione. Alla fine controllate sale, pepe e semmai correggete la densità con poca acqua.
  5. Tritate le noci e incorporatele alla robiola con un pizzico di sale e pepe.
  6. Dividete la crema di zucca in ciotoline, completate con un filo d'olio e servite con il pane a fette leggermente tostato e il formaggio alle noci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here