Niente glutine ma tanta croccantezza e leggerezza in queste cotolette vegetali cotte al forno

Voti: 0
Valutazione: 0
You:
Rate this recipe!
Vota la ricetta
Per poter creare il tuo menu devi effettuare l'accesso.
Aggiungi al menu
Per poter creare la tua lista della spesa devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alla lista della spesa
Per poter creare la lista delle tue ricette preferite devi effettuare l'accesso.
Aggiungi alle ricette preferite
Stampa la ricetta
Stampa
Difficoltà: media
30 minuti di preparazione
45 minuti di cottura
Impatto glicemicomedio
600 chilocalorie

Ingredienti

Per
persone
Unità di misura
Per la maionese

Istruzioni

  1. Risciacquate accuratamente il miglio, quindi cuocetelo per 15 minuti in una quantità di acqua pari al doppio del suo volume.
  2. Grattugiate il cavolfiore e la cipolla con una grattugia per verdure a fori grandi. Schiacciate l’aglio con l’apposito strumento.
  3. Macinate le mandorle nel mixer fino a ottenere una farina grossolana.
  4. Versate il miglio cotto, una volta intiepidito, in una ciotola grande, unite cavolfiore e cipolla grattugiati, la farina di mandorle, la farina di mais, la fecola, l’aglio schiacciato, 50 ml d’olio, la salsa di soia, lo sciroppo di agave, il peperoncino, il pepe e una spolverata leggera di sale. Amalgamate il tutto con cura, impastando energicamente con le mani per circa 5 minuti. Se l’impasto non vi sembra abbastanza compatto, aggiungete altra farina di mais e olio.
  5. Riducete l’impasto in 8-10 cotolette, sistemandole sulla leccarda rivestita con carta da forno. Infornatele a 180 °C per 20–25 minuti, quindi voltatele e cuocetele per altri 5 minuti.
  6. Preparate la maionese. Riunite nel bicchiere del frullatore a immersione l’avocado (pelato, snocciolato e a pezzi), 70 ml di olio, la senape, l’aglio in polvere, l’aceto, una generosa spolverata di sale e di pepe. Frullate fino a ottenere una crema molto liscia, da conservare in frigorifero.
  7. Servite le cotolette con una cucchiaiata di salsa: sono ottime anche fredde il giorno seguente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here