La cucina tradizionale le vuole buone e fin troppo condite, ma le lasagne possono essere cucinate anche in forma alleggerita. Eccone alcune versioni con verdure o pesce che faranno la gioia dei palati più golosi

5 ricette per lasagne: Lasagne con ricotta e ragù di germogli - Lasagne di grano saraceno con spinaci e stracchino - Lasagne di segale con carciofi, salsa di pomodoro e pecorino - Lasagnette colorate con radicchio, ricotta e mandorle - Lasagne allo scoglio

“Lasagnari”, si chiamavano i fabbricanti di pasta del trecento in Liguria. Non preparavano le lasagne come  le conosciamo ora, ma pasta di diversi tipi e formati. Il nome però è rimasto a indicare quei “fazzoletti” di pasta che racchiudono strati di ripieno e di salsa, sormontati infine da un’abbondante spolverata di formaggio. Sono infatti piatto ricco e festivo per eccellenza, per l’abbondanza di ingredienti e il tempo che richiedono per la preparazione. Le ricette tradizionali vedono lasagne grondanti condimenti di ragù di carne, spesso misto a salsiccia o trito di mortadella o prosciutto, il tutto amalgamato con una ricca besciamelle e abbondante parmigiano grattugiato.
Eppure è possibile, anche per le lasagne, sperimentare delle ricette diverse, più leggere, con poche calorie e meno impegno in cucina. Se il tempo a disposizione non è molto e volete risparmiarvi la fatica di tirare la sfoglia, si possono usare anche le lasagne precotte. Inutile dire che la pasta fresca è molto più buona.

Buono a sapersi

•    Le lasagne precotte hanno bisogno, per una buona cottura, di un condimento abbastanza liquido.
•    Per cuocere le lasagne secche normali, occorre invece abbondante acqua salata ed è bene aggiungere due cucchiai d’olio per evitare che si attacchino. Vanno poi scolate e stese una per una separatamente su tovaglie.
•    Le lasagne fresche, in genere, non vanno cotte prima in acqua, ma solo in forno.
•    Per evitare che la sfoglia si bruci in superficie durante la cottura, mettete in forno un contenitore con un po’ d’acqua.

Gustiamo insieme questi strati di bontà.

Lasagne con ricotta e ragù di germogli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 55 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Lasagne di grano saraceno con spinaci e stracchino
Difficoltà: Media
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Lasagne di segale con carciofi, salsa di pomodoro e pecorino
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Lasagnette colorate con radicchio, ricotta e mandorle
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Lasagne allo scoglio
Difficoltà: Media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 45 minuti
Ricetta di Gianna Melis

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here