Ricette con l'Emmentaler DOP

Il re dei formaggi svizzeri

Foto di Emmentaler Switzerland

Uno dei grandi classici del mondo caseario, l’Emmentaler DOP originale ha una storia antichissima ed è il formaggio perfetto per momenti speciali

All’inizio di ogni estate, i pastori prendevano le loro piccole mandrie per raggiungere i pascoli d’alta quota, conosciuti come alpeggi. Lontano dai mercati, avevano bisogno di fare un formaggio che ci mettesse mesi a stagionare, così misero assieme il loro latte, creando enormi forme che maturavano lentamente, così da essere pronte quando avrebbero riportato in valle le vacche all’inizio dell’autunno. Poco è cambiato da allora, eccetto che l’Emmentaler viene fatto in tutta la Svizzera dove ci sono pascoli ad alta quota. Perciò, se viaggiate attraverso le Alpi, potrete ancora vedere gli chalet di legno con le loro fioriere colorate, i balconi in legno, le piccole finestre e le placide vacche con le loro campane colorate mentre brucano i pascoli ricchi di fiori, arbusti ed erbe. È questo che rende unico l’Emmentaler svizzero e impossibile da replicare sebbene molti nel mondo ci abbiano provato.
In inverno le mandrie sono alloggiate nelle stalle e nutrite a fieno, che rende il latte più concentrato e aromatico: ma il colore della pasta è più chiaro e i formaggi spesso più piccoli.

Note d’assaggio

Quando viene inizialmente tagliato sprigiona un profumo di migliaia di fiori di campo. Se ne schiacciate un piccolo pezzo, potete apprezzare la struttura morbida. Con il calore è possibile sentire i toni nascosti dei pascoli alpini, la dolcezza della frutta matura e fermentata e il bianco vino erbaceo che pizzica il palato. Se ne trovate con una piccola goccia di umidità intrappolata nella sua occhiatura, avete quasi scovato la perfezione assoluta.

Come apprezzarlo

Ottimo per gli spuntini, i panini, per la colazione e sul tagliere, ma dà il suo meglio nella fonduta dove è ricco e cremoso, mentre la sua natura dolce rimane sullo sfondo.
In cucina, la sua struttura elastica lo porta a non sciogliersi nelle salse, come molti altri formaggi duri, perciò si presta a essere grattugiato o grigliato. Con il suo immenso aroma e la solida struttura, l’Emmentaler può essere servito con grandi rossi e bianchi sia fruttati che mossi.

Ecco due sfiziosisse e facili rcette preparate con l’Emmentaler DOP… tutte da gustare!

Padellata di spätzli alla zucca
Difficoltà: facile
Preparazione: 40 minuti
Cottura:
Ricetta di Emmentaler Switzerland

Frittatine di pasta con pomodorini confit ed Emmentaler DOP
Difficoltà: facile
Preparazione:
Cottura:
Ricetta di Emmentaler Switzerland

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here