Dall'unione di semplici ingredienti base come uova, farina e un ripieno a scelta, si può dar vita a piatti nutrienti e gustosi dalle forme e dai contenuti più svariati: gli irresistibili ravioli!

5 ricette per ravioli: Ravioli di carciofi con maggiorana e curcuma - Ravioli a stella di radicchio rosso e nocciole con salsa di taleggio - Ravioli alla doppia verza in crema bianca di sedano rapa - Ravioli di segale con spinaci, ricotta e noce moscata - Ravioli di zucca e mandorle con fonduta di taleggio al radicchio

Nella tavola delle feste non manca mai un buon piatto di ravioli fatti in casa poiché, per tradizione, rappresentano una delle paste fresche più buone e apprezzate. A differenza di altri tipi di pasta fresca, però, i ravioli rappresentano qualche complessità in più per quanto riguarda la loro conservazione a causa soprattutto della loro farcitura. Avendo il ripieno costituito generalmente da ingredienti freschi come ricotta, spinaci, funghi, zucca e altri ancora, si conservano con maggiore difficoltà, proprio per questo solitamente si preferisce farli e mangiarli nella stessa giornata.
Preparare i ravioli è semplice, basta ricavare dalla pasta due sfoglie, sulla prima va disposto il ripieno, aiutandosi magari con una tasca da pasticciere o un cucchiaino, poi si adagia la seconda sfoglia sulla prima, premendo bene con le dita intorno ad ogni dose di ripieno e infine si taglia la sfoglia con l’apposito attrezzo. Per avere un buon raviolo i segreti essenziali sono: sfoglia sottile (quasi un velo sul ripieno), quantità giusta della farcia, taglio netto e pulito del formato. Per quanto riguarda la conservazione ecco alcuni accorgimenti: dopo averli realizzati, si dispongono bene infarinati in una teglia o in un vassoio (quelli di cartone sono ottimi), in cui si sarà posto un canovaccio asciutto e pulito; si ripone la teglia o il vassoio in freezer e qui si lasciano congelare i ravioli per almeno alcune ore; dopo essersi induriti, sarà possibile riporli in un sacchetto da freezer, senza che si rompano urtando fra di loro.

Ma come sono buoni questi ravioli fatti in casa!

Ravioli di carciofi con maggiorana e curcuma
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Ravioli a stella di radicchio rosso e nocciole con salsa di taleggio
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Ravioli alla doppia verza in crema bianca di sedano rapa
Difficoltà: Media
Preparazione: 60 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Ravioli di segale con spinaci, ricotta e noce moscata
Difficoltà: Media
Preparazione: 80 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Ravioli di zucca e mandorle con fonduta di taleggio al radicchio
Difficoltà: Media
Preparazione: 40 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Antonio Scaccio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here