AEG
Nuovo piano a induzione AEG


Novità in casa AEG: il nuovo piano a induzione che imposta in maniera intuitiva la temperatura perfetta e monitora il livello di cottura di ogni alimento, per una vita più semplice e gustosa

AEG presenta SenseCook Fry, il primo piano cottura a induzione intuitivo e intelligente: un vero aiuto Chef che rende l’esperienza ai fornelli semplice e piacevole, garantendo allo stesso tempo piatti sempre gustosi.

Basta selezionare sul display a colori integrato MaxiSight – Full Touch il tipo di alimento da cucinare e la tipologia di cottura desiderata, il piano attiva autonomamente il programma di Cottura Assistita più adatto. Grazie agli speciali sensori, la tecnologia SenseCook Fry riconosce in maniera automatica la pentola, suggerisce il momento ideale per iniziare a cuocere e imposta la temperatura ottimale per ogni varietà di alimento, monitorando in maniera precisa e costante il livello e le fasi di cottura.  Inoltre, il sistema di regolamentazione del calore su 14 livelli assicura la massima precisione con risultati sempre perfetti.

Disponibile in due modelli, di dimensioni da 60 o 80 cm, il piano MaxiSense in vetro nero bisellato è composto da 4 zone cottura, due con la nuova estetica Windmill, ed è dotato di un’area di massima flessibilità FlexiBridge che permette l’utilizzo di pentole di qualsiasi forma o misura. La funzione PowerSlide attiva tre zone diverse con tre livelli di temperatura preimpostata per facilitare ogni fase di preparazione e garantire un’esperienza da Chef professionale.

La funzione Hob2Hood, inoltre, consente di cucinare senza preoccupazioni: grazie ad un collegamento a infrarossi con il piano, la cappa si attiva e regola autonomamente l’aspirazione mantenendo la cucina fresca e priva di odori.

SenseCook Fry garantisce anche massima sicurezza con la funzione Sicurezza Bambini che permette di cucinare in piena tranquillità e armonia grazie allo speciale blocco dei comandi, impedendo ai più piccoli qualsiasi intervento.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here