Prevenire l’osteoporosi


L’osteoporosi è un’alterazione degenerativa dello scheletro caratterizzata dalla riduzione quantitativa della massa ossea. Tale fenomeno porta a una minore capacità di resistenza e a una maggiore predisposizione alle fratture

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 128
Formato: 14,3 x 21 cm
Anno: 2013
Prezzo: Euro 9,90

L’osteoporosi è un’alterazione degenerativa dello scheletro caratterizzata dalla riduzione quantitativa della massa ossea. Tale fenomeno porta a una minore capacità di resistenza e a una maggiore predisposizione alle fratture. Tra le cause il patrimonio genetico conta certamente, ma un ruolo di primo piano lo svolgono anche le abitudini di vita. Se svolgiamo attività fisica o meno, se mangiamo in modo equilibrato o sregolato, oppure se fumiamo e beviamo alcolici oppure no, le nostre ossa se ne accorgono. La prima parte del libro è perciò dedicata a conoscere meglio questa patologia; che cos’è, i vari tipi, le cause e i fattori di rischio. Segue quindi una parte pratica con l’indicazione di esercizi di ginnastica, da fare tutti i giorni a casa, studiati appositamente per aiutare le ossa a rinforzarsi; e con la presentazione di menu salutari e ricette appetitose.

Gli autori

Barbara Asprea
Giornalista specializzata in alimentazione e dietista, collabora con Cucina Naturale e opera privatamente. Ha pubblicato in questa collana: Prevenire l’osteoporosi (con Simona Salò), Il mio cibo dalla A alla Z, La cucina a basso indice glicemico (con Giuseppe Capano) e Come dimagrire (con Daniela Garavini).
Tiene il blog http://barbara-asprea.cucina-naturale.it

Simona Salò
Medico chirurgo, specialista in scienze dell’alimentazione, vive e lavora in provincia di Milano.

Palline al sesamo

Ingredienti
100 g di ricotta
200 g di prosciutto cotto
3 cucchiai di semi di sesamo tostati

Mettete in un frullatore il prosciutto tagliuzzato e la ricotta a cucchiaiate. Frullate fino a formare una crema omogenea dal colore rosato. Fate tostare brevemente in una padella i semi di sesamo. Formate delle piccole palline con la crema e fatele rotolare sul sesamo che acrete disposto in un piatto abbastanza largo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here