Prevenire i rossori


La couperose è un disturbo causato da una cattiva circolazione superficiale e si manifesta con arrossamenti cutanei concentrati soprattutto nella zona delle guance. Il caldo può aggravare questo sintomo, ma una buona alimentazione aiuta a contenere il fenomeno

Venuzze che affiorano su guance, zigomi e ai lati del naso dando al volto un aspetto arrossato: è la couperose, uno squilibrio che sole e caldo possono aggravare. I capillari si deformano e tendono a rompersi; una volta apparso il problema si può risolvere solo con trattamenti locali, come il laser; perché i vasi sanguigni non riprendono più la forma originaria. Però si può fare molto per prevenire questo squilibrio e, soprattutto, evitare che peggiori. I trattamenti esterni a base di creme rinforzanti, per esempio, sono di grande aiuto, ma è importante un menu adeguato per aumentare l’elasticità dei vasi sanguigni e a prevenire la dilatazione. Oltre a migliorare l’aspetto della pelle e la circolazione del viso, ne traggono giovamento anche vene varicose e fragilità capillare delle gambe.

Gli ingredienti che non devono mancare

SI
•    Agrumi, pomodori, peperoni e frutta acidula ricca di vitamina C
•    Tutti gli ortaggi e la frutta di colori intensi, rosso, giallo, arancio, verde vivo, per l’elevata concentrazione di caroteni.
•    Frutti di bosco, che oltre a fornire le vitamine sopraindicate sono una buona fonte di antociani, sostanze che migliorano la resistenza dei vasi sanguigni.
•    Olio extra vergine di oliva e integratori d’olio di germe di grano, ricchi di vitamina E.
•    1-2 porzioni al giorno di piatti proteici, per assicurare la produzione dei tessuti di sostegno, vasi sanguigni compresi.

Gli ingredienti da evitare per non peggiorare

NO
•    Bevande alcoliche di qualsiasi tipo e spezie piccanti, che hanno un’azione vasodilatatrice.
•    Cibi e bevande bollenti.
•    Fumo di sigaretta: peggiora l’elasticità dei capillari.
•    Fritti e intingoli, che affaticano il fegato e non giovano all’aspetto della pelle.
•    Sole, vento, aria molto fredda e molto calda.
•    Le lampade UVA che si fanno nei centri estetici danneggiano notevolmente i capillari già fragili. Piuttosto conviene abbronzarsi al sole con un’alta protezione e mettendoci più tempo.

Eccovi alcune ricette freschissime, veloci e ricche di caroteni protettivi.

Insalata con legumi e pomodori
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Piera Gatti

Carpaccio di zucchine e pomodori con la feta
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Piera Gatti

Gazpacho di frutti di bosco al melone
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 0 minuti
Ricetta di Piera Gatti

Terrina di sgombri e melanzane con pomodorini al basilico
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Piera Gatti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here