Stuzzicanti e golosi, su questi invitanti bocconcini non si discute: piacciono sempre a tutti. Provateli con le nostre squisite ricette vegetariane, a base di ortaggi, legumi, cereali, formaggi…

5 ricette vegetariane: Mini medaglioni di patate e seitan - Crocchette di cavolfiore e riso integrale - Crocchette di miglio con spinaci all'uvetta e pinoli - Polpettine di quinoa e broccoli alla cannella - Polpette vegetariane con salsa di pomodoro piccante al coriandolo

Queste preparazioni, oltre a essere davvero golose, hanno un altro pregio: sono di semplice realizzazione, basta solo un pochino d'impegno e il risultato sarà eccellente! Sono perfette per un ricco buffet o un goloso spuntino, ma sarebbe un peccato relegarle a queste occasioni, la soluzione giusta è servirle anche a cena, accompagnate da un contorno di verdure.

3 idee per impanature più sfiziose

•    Pangrattato ricco: aggiungete al pangrattato, ancora meglio se integrale, un po’ di formaggio grattugiato (ad esempio, parmigiano con un pizzico di pecorino), prezzemolo tritato, una grattugiata di scorza di limone e una presa d’aglio in polvere. Per 100 g di pangrattato, ad esempio, calcolate 2 cucchiai rasi di formaggio, un cucchiaino di prezzemolo, uno di scorza di limone e circa mezzo cucchiaino d’aglio. Questa impanatura risulta adattissima per polpette e crocchette cotte sia in padella sia in forno: non solo dona un aroma molto gradevole ma il formaggio contribuisce a creare un risultato ancora più dorato.
•    Panko o pangrattato giapponese: se non lo trovate già pronto nei negozi di specialità orientali, potete prepararlo facilmente a casa. Occorre solo qualche fetta di pane in cassetta (meglio se quello fresco del fornaio) privato della crosta e tritata finemente nel mixer. Stendete il pane tritato in una placca rivestita con carta da forno e fatelo seccare in forno a 150 °C per 6-8 minuti, mescolandolo un paio di volte, non fatelo colorire troppo. Lasciatelo raffreddare completamente prima di conservarlo in sacchetti a chiusura ermetica per un massimo di 10 giorni. Perfetta per la frittura e per le cotture in forno, l’impanatura data dal panko risulta molto più leggera e croccante rispetto a  quella realizzata col tradizionale pangrattato.
•    Impanatura al sesamo: provate a insaporire il pangrattato aggiungendo i 2 tipi di sesamo, ossia il bianco e il nero. Per le quantità, calcolate circa un cucchiaio di ciascuno ogni 100 g di pangrattato. In alternativa al sesamo, arricchite il pangrattato con frutta secca tritata (nocciole, mandorle, noci e pinoli) preferibilmente tostata in precedenza per renderla più croccante.

Ecco alcune irresistibili proposte.

Mini medaglioni di patate e seitan
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 15 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Crocchette di cavolfiore e riso integrale
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 50 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crocchette di miglio con spinaci all'uvetta e pinoli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Carla Barzanò

Polpettine di quinoa e broccoli alla cannella
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Laura Degortes

Polpette vegetariane con salsa di pomodoro piccante al coriandolo
Difficoltà: Media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Fabio Bassani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here