Aromi, spezie, semi e altri ingredienti, insieme a un po' di sale marino integrale, creano profumate miscele per esaltare il sapore dei cibi arricchendoli di preziosi nutrienti. Idee originali anche per un piccolo regalo

Per moderare il consumo di sale che, se in eccesso, può provocare anche gravi danni alla salute, l’unica cosa da fare è mangiare meno alimenti acquistati pronti che ne sono ricchi, come prodotti da forno, formaggi, conserve e molto altro ancora, e limitare quello aggiunto ai piatti da noi stessi preparati. In effetti, sapore non è sinonimo di sapidità. Anzi, spesso l’eccessiva quantità di sale funziona come una sorta di anestetico per le papille gustative, che non sono più in grado di percepire le sfumature di gusto. Per riabituarsi con gradualità al reale sapore dei cibi vi consigliamo una serie di ricette di condimenti pronti da tenere in dispensa, da portare direttamente a tavola e, perché no, anche da confezionare in vasetti e regalare. Nelle miscele che proponiamo, il sale è presente in bassa percentuale. A dare sapore sono di volta in volta i semi oleosi, le erbe aromatiche, le spezie, in abbinamenti classici ma anche insoliti che ben si adattano a tante diverse ricette.

Con l’aggiunta di erbe

Il sale alle erbe è un classico che non può mancare in cucina. Oltre alla ricetta che qui vi suggeriamo potete creare delle miscele ad hoc per il pesce (scegliendo erbe più delicate, come prezzemolo, finocchietto e basilico), per i legumi (più saporita, con solo rosmarino, salvia e timo), per la pasta e i cereali, ad esempio aggiungendo aglio e peperoncino. Ogni piatto acquisirà così ancora più carattere.

Sapori etnici

La mescolanza di sale con erbe, spezie e semi, è presente anche in molte cucine di altri Paesi. Diffuso nei negozi di prodotti biologici è il gomasio, una miscela di sale integrale e semi di sesamo, condimento tradizionale giapponese, usato soprattutto per il riso e le verdure. Preparare in casa il gomasio è davvero semplice e veloce, e avrà un profumo più fragrante e un sapore più intenso.

Gomasio classico

Ingredienti: 10 cucchiai di semi di sesamo, 1 cucchiaio di sale marino integrale fino.
Tostate il sesamo a fuoco dolce in una padella antiaderente, mescolando con un cucchiaio di legno, fino a che i semi non iniziano appena a scoppiettare. Mettete quindi il sesamo da parte. Tostate nella stessa padella ance il sale. Pestate i due ingredienti in un mortaio o, se non lo possedete, nel mixer, avendo cura di selezionare la funzione a intermittenza, per non surriscaldare i semi. Travasate il composto, una volta che è diventato omogeneo, in un contenitore di vetro, e conservatelo al massimo per due o tre settimane in un luogo buio, fresco e asciutto o, nei mesi più caldi, in frigorifero.

Gomasio con sesamo nero, alga nori e scorza d’arancia

Ingredienti: 8 cucchiai di semi di sesamo nero, 1 foglio di alga nori, 1 arancia biologica, 1 cucchiaio di sale marino integrale.
Tostate leggermente sul fuoco l’alga, in modo da renderla croccante. Grattugiate la scorza d’arancia. Mescolate tutti gli ingredienti e stendeteli in uno strato sottile su di una teglia, infornate a 100 °C, per 15 minuti, mescolando ogni tanto. Quando il composto è leggermente tostato, pestatelo in un mortaio o nel mixer con funzione a intermittenza. Conservatelo in un barattolo di vetro, in un luogo fresco e asciutto (in frigorifero nei mesi più caldi), per due o tre settimane.

Sale rosa con nocciole, noce moscata e cannella

Ingredienti: 50 g di nocciole, 150 g di sale rosa dell’Himalaya fino, 1 cucchiaio di noce moscata grattugiata, 1 cucchiaio di cannella in polvere.
Tostate le nocciole in forno caldo a 100 °C per 15 minuti, mescolandole ogni tanto. Tritate nel mixer a intermittenza, aggiungendo quindi anche gli altri ingredienti, in modo da ottenere una miscela omogenea. Conservate il sale aromatico in un contenitore di vetro, al riparo da luce e calore, per un mese circa, preferibilmente in frigorifero.

Sale alle erbe
Ingredienti: 1 rametto di rosmarino, 3 rametti di timo, 3 foglie di salvia, 3 foglie di menta, 5 foglie di basilico, 5 foglie di sedano, 5 foglie di prezzemolo, 5 steli di erba cipollina, 200 g di sale marino integrale grosso.
Pulite le erbe aromatiche e sminuzzatele appena nel mixer. Aggiungete il sale e tritate con la modalità a impulsi, in modo da rendere il composto omogeneo ma non troppo fine. Stendete il composto in uno strato il più sottile possibile su una placca rivestita di carta da forno. Mettetelo ad asciugare a 60 °C per circa 30-40 minuti, mescolando ogni tanto. Conservatelo in vasetti di vetro, in un luogo fresco e asciutto. Potete sostituire le erbe fresche con un cucchiaino della corrispondente erba essiccata, o con altre erbe a piacere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here