Oli aromatici per la cucina e la salute


Non perdete l’occasione di utilizzare l’olio “nuovo” e di renderlo speciale! Aromatizzato con erbe e spezie, l’olio extravergine d’oliva, può donare un pizzico di sapore particolare e sempre diverso ai piatti ed essere anche utilizzato nel campo del benessere e della bellezza

L’olio è indiscusso protagonista della cucina mediterranea. Da tutti sono ormai riconosciute le sue straordinarie qualità e la grande versatilità: per conservare, condire e cucinare, ma anche frizionare, massaggiare, lenire. Per apprezzare il suo profumo basta versarne qualche goccia sul palmo di una mano dal quale, sfregando vigorosamente si libera, con decisione, il bouquet. La lavorazione delle olive basata sulla semplice spremitura a freddo permette di ottenere il migliore olio extravergine d’oliva, con i migliori requisiti sia dal punto di vista del gusto che dei contenuti nutrizionali. Tra questi, vanno segnalati soprattutto i microcomponenti, polifenoli e sostanze analoghe dal forte potere antiossidante, senza dimenticare che l’acido oleico, il maggiore componente dell’olio d’oliva, è un regolatore naturale del colesterolo. La raccolta delle olive viene effettuata da ottobre a dicembre, siamo quindi nel periodo migliore per fare una scorta di olio. Potreste utilizzarne una parte per aromatizzarlo con varie erbe, ottenendo oli adatti non solo alla cucina, ma anche alla cura del corpo. Se poi imbottiglierete questi preziosi oli in bottigliette di forma graziosa potrete confezionare dei doni simpatici e utili.

Oli per la cucina

Alle erbe aromatiche
Ingredienti: 1 l d’olio extravergine d’oliva, alcuni rametti o foglioline di basilico, salvia, santoreggia, maggiorana, timo, alloro, pimpinella, rosmarino.
Aggiungere una manciata di erbe aromatiche (quelle negli ingredienti) ad un litro di olio extravergine d’oliva. Si copre con una garza e si mette a macerare. Dopo 10 giorni si filtra e a piacere si aggiunge ancora una manciata di erbe fresche. Nel caso si usassero erbe aromatiche secche aumentare di un mezzo la quantità.

Alla provenzale
Ingredienti: 1 l d’olio extravergine d’oliva, 2 rametti di timo, 2 foglie d’alloro, 6 chiodi di garofano, 10 granelli di pepe nero.
Mettere tutto assieme, in una bottiglia con chiusura ermetica, lasciate in infusione per 2 settimane, ricordarsi di agitarla ogni tanto.

All’aglio

Ingredienti: 1 l di olio extravergine d’oliva, 3 spicchi d’aglio.
Mettete in una bottiglia di vetro chiaro l’aglio tagliato a fettine. Chiudete, lasciate riposare per 3 giorni. Aggiungete olio alla bottiglia ogni volta che il livello si avvicina alla metà.

Al peperoncino
Ingredienti: 1 l di olio extravergine d’oliva, 150 g di peperoncini rossi freschi.
Essiccate leggermente i peperoncini completamente freschi, va bene in forno, facendo attenzione a non disidratarli. Tagliateli a pezzetti e metteteli assieme all’olio in un recipiente dalla chiusura ermetica. Lasciare macerare per 45 giorni in un luogo buio e fresco. Passato il tempo filtrate.

Oli per la salute

Per i dolori
Ingredienti: 100 g d’olio extravergine d’oliva, 200 g di fiori di serenella.
Schiacciate i fiori prima di aggiungerli all’olio d’oliva. Lasciate macerare per 15 giorni. Filtrare e imbottigliare. Calma i dolori articolari.

Di iperico per le scottature
Ingredienti: 0,5 l di olio extravergine d’oliva, 0,25 l di vino bianco, 250 g di fiori d’iperico.
Mettete tutti gli ingredienti a macerare in un vaso con coperchio per quattro giorni. Poi ponete lo stesso recipiente scoperchiato in una pentola e fatelo scaldare a bagnomaria per 2-3 ore. Filtrate il liquido spremendo bene i fiori. Da adoperare per piaghe e scottature.

Per massaggi
Ingredienti: 100 g di olio extravergine d’oliva, 2 cucchiai da tavola di foglie essiccate di melissa.
In un recipiente di vetro con coperchio mettete la melissa e l’olio, in modo che tutte le foglie siano coperte. Lasciate a riposo per una settimana e filtrate. È un rinfrescante olio da massaggi.

Per la doccia
Ingredienti: 0,5 l d’olio extravergine d’oliva, 1 limone.
In una bottiglia con la chiusura ermetica aggiungete all’olio il succo di un limone. Chiudete la bottiglia e agitate con vigore, fino a quando l’olio e il succo del limone si sono ben emulsionati. Agitare sempre prima dell’uso. Frizionare corpo e capelli con questo olio prima di un bagno o di una doccia calda.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here