La zucca è veramente un concentrato di qualità perfette per i mesi autunnali. Sazia perché ricca di fibre; è una miniera di vitamine e minerali, utili per constatare i primi malanni; a tavola porta colore e luce e il suo sapore dolce soddisfa e gratifica. Ma è anche un ingrediente versatile da utilizzare in mille modi diversi, tutti da scoprire e da assaporare

5 ricette con la zucca: Bavette con salsa di zucca, tofu e funghi - Crema aromatica di zucca rinforzata - Fagottini di verza in crema di zucca e patate in salsa - Gnocchetti di zucca in crema di broccoletti - Flan di zucca all'arancia e cioccolato

Considerata per secoli, almeno dal suo arrivo dalle Americhe in poi, un cibo povero e contadini, la zucca è oggi un’indiscussa protagonista dei menu autunnali. Dall’antipasto al dolce, con il suo colore luminoso e vivo è perfetta per riscaldare e rallegrare la tavola all’arrivo dei primi freddi. La zucca è ricca di preziose sostanze antiossidanti ma povera di calorie, a patto ovviamente di non esagerare con i condimenti. Insomma, una squisita alleata per tenerci in forma. Sono molti i suoi usi in cucina: cotta al forno o al vapore, in risotti o per insaporire zuppe e terrine, come ripieno per deliziosi tortelli, in crema o puré, da sola o accompagnata ad altre verdure di stagione.

La varietà giusta per ogni piatto

La zucca è un ortaggio della famiglia delle Cucurbitacee e ne esistono molte varietà. Ecco, tra quelle diffuse tra noi, le più adatte per l’utilizzo gastronomico.
•    La mantovana, a forma clava, con buccia giallina e polpa arancione, è ideale per il ripieno dei tortelli tipici, appunto, di Mantova.
•    La piacentina, con scorza verde-arancio, ha la polpa gialla e farinosa. Dà ottimi risultati in risotti, zuppe e contorni.
    La francese, grossa e bitorzoluta, si presta a tutte le preparazioni.
•    La marina di Chioggia, con una scorza verde-grigiasta e dalla superficie irregolare, è dolce e molto saporita.
•    La napoletana, di forma allungata e con la buccia sottile, è generalmente più delicata e adatta per minestroni o torte dolci.
Le zucche inoltre possono essere conservate per tutto il periodo invernale in un ambiente fresco e asciutto. Una volta aperte è possibile tenerle in frigorifero solo per qualche giorno; in tal caso è meglio però privarle dei semi. La polpa già cotta si può tranquillamente congelare.

Ecco alcune ricette con questo dolce ortaggio.

Bavette con salsa di zucca, tofu e funghi
Difficoltà: Facile
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Crema aromatica di zucca rinforzata
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 60 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Fagottini di verza in crema di zucca e patate in salsa
Difficoltà: Media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Vincenzo Pingitore

Gnocchetti di zucca in crema di broccoletti
Difficoltà: Media
Preparazione: 30 minuti
Cottura: 30 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Flan di zucca all'arancia e cioccolato
Difficoltà: Media
Preparazione: 20 minuti
Cottura: 40 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome