Con il loro profumo fragrante e intenso i chiodi di garofano valorizzano i piatti in modo creativo e donano un sapore nuovo ma anche antico. Scopriamolo insieme…

5 ricette con i chiodi di garofano: Biryani di riso e pesce - Zuppa di grano e noci - Pesce gallinella in agrodolce - Piccoli pain d'épices alla segale - Dessert aromatico di frutta ai due mieli

Profumati e intensi i chiodi di garofano sono i boccioli floreali essiccati di un albero sempreverde che vive in diversi Paesi orientali. Vantano proprietà medicinali, ancora prima di quelle culinarie, di rilevante importanza e tuttora sono utilizzati in molte discipline mediche come efficace base analgesica e antisettica. In cucina possono essere utilizzati in ogni portata, ma la loro potenza è spesso il loro limite: non sempre è facile dosarli. Si tende perciò a usarli solo per le classiche preparazioni, mentre hanno ottime possibilità di abbinamento con numerosi ingredienti, consentendo la realizzazione di piatti di notevole personalità.

Sapore

Hanno un aroma molto intenso e forte con note dolci, fresche e astringenti, che ricordano in qualche modo la cannella e sconfinano nel piccante leggero.

Abbinamento

Sono utilizzati sia in cucina che in pasticceria per aromatizzare piatti di pesce, brodi e zuppe, verdure, cereali in chicchi, salse, dessert e frutta.

Utilizzo

I loro potenti oli essenziali ne consigliano un uso parsimonioso. In genere bastano 2-3 chiodi per insaporire preparazioni destinate a 4-6 persone. Il sapore viene in parte mitigato dalle essenze dei frutti come gli agrumi, in particolare l’arancia, o i latticini in genere.

Conservazione

Come tutte le spezie è preferibile la conservazione in barattoli ermetici scuri riposti in un luogo fresco e asciutto.

Ecco alcune ricette che esaltano questi piccoli boccioli.

Biryani di riso e pesce
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 minuti
Cottura: 20 minuti
Ricetta di Barbara Toselli

Zuppa di grano e noci
Difficoltà: Facile
Preparazione: 25 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuliana Lomazzi

Pesce gallinella in agrodolce
Difficoltà: Facile
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

Piccoli pain d'épices alla segale
Difficoltà: Facile
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 25 minuti
Ricetta di Chiara Bellasio

Dessert aromatico di frutta ai due mieli
Difficoltà: Facile
Preparazione: 45 minuti
Cottura: 5 minuti
Ricetta di Giuseppe Capano

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome