Non c’è carne radioattiva nel Biodistretto della Val di Vara


Un comunicato stampa della ASL 5 nega ogni fondamento delle notizie circolate nei giorni scorsi e afferma: “Il consumo di carne proveniente da tutto il territorio spezzino è assolutamente sicuro”

In riferimento alla notizia pubblicata in maniera deprecabile, fuorviante e imprecisa – si legge sul sito del Biodistretto di Val di Vara - da un organo di stampa sabato scorso, e ripresa da diversi siti, il Biodistretto pubblica il comunicato stampa della ASL N 5 che toglie ogni dubbio sulla qualità e bontà delle carni biologiche della Val di Vara: “le carni provenienti da tutto il territorio Spezzino sono assolutamente sicure”.
“In data 28 gennaio 2017 – si legge nel comunicato - compare su pagina locale (Genova) del quotidiano La Repubblica una notizia dal titolo “Carni radioattive in Liguria, capi abbattuti nel Biodistretto della Val di Vara”.
Essa viene messa in relazione a approfondimenti legati ai normali campionamenti condotti da ASL 5 su fienagione destinata ad alimentazione animale; il titolo citato riporta alcune inesattezze:
1 – Non è stato ritrovato alcun livello di radioattività nelle carni
2 – Sono stati macellati due capi bovini in vincolo sanitario al fine di effettuare campionamenti di tessuto osseo da inviare al centro di referenza nazionale per le analisi del caso”.
“Il consumo di carne proveniente da tutto il territorio spezzino – conclude il comunicato - è assolutamente sicuro, come confermato anche documenti scientifici prodotti dall’Istituto Zooprofilattico di riferimento nazionale.
La situazione dimostra l’attento controllo e la professionalità con cui sono periodicamente svolti controlli a campioni sulla carne biologica della Val di Vara, che si conferma alimento sano e di alta qualità. La serietà e la credibilità degli allevatori della valle, costruite con anni di fatica e lavoro, non meritano di essere neppure intaccate dalla diffusione di dati parziali e non correttamente contestualizzati”.

Il testo completo del comunicato della USL5

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here