Mela Alto Adige IGP


L’Alto Adige è la più vasta area chiusa di coltivazione della mela in Europa. 13 varietà di mela portano la denominazione “Mela Alto Adige IGP”. Un prdotto autoctono che contiene preziose sostanze nutrienti e con il quale si possono preparare deliziose ricette come le due golose proposte: lo strudelino di mele con gelato e i muffin. 

L’Alto Adige è la più vasta area chiusa di coltivazione della mela in Europa. Tredici varietà di mela portano la denominazione “Mela Alto Adige IGP”. La denominazione IGP sta per “Indicazione Geografica Protetta” ed è garanzia di qualità controllata delle mele altoatesine. Le mele dell’Alto Adige si distinguono per il gusto particolarmente intenso e per l’aroma fresco. Hanno una polpa fresca e consistente e un colore tipico marcato. Terreni, alberi e frutti vengono trattati con cura, nel rispetto delle regole ambientali. La coltivazione della frutta si basa su di una tradizione centenaria.  La regione della mela Alto Adige utilizza dei metodi di coltivazione ecologici e rispettosi della natura. Giá a partire dagli anni ottanta la mela altoatesina si distingue per la rigida osservazione dei procedimenti di coltivazione integrate. La marcata escursione termica tra il giorno e la notte nel periodo della raccolta favorisce tra l’altro la formazione del fruttosio. Le mele garantiscono un alto apporto di vitamine, minerali, acidi organici, pectina e carboidrati. Costituiscono inoltre una parte molto importante della nostra alimentazione e sono ipocaloriche.
Varietà di mele con il marchio Europeo IGP:
Braeburn, Elstar, Fuji, Gala, Golden Delicious, Granny Smith, Idared, Jonagold, Morgenduft Red Delicious, Stayman Winesap, Pinova, Topaz

In cucina le mele si possono utilizzare in moltissimi modi,  per la preparazione di dolci, succo, grappa, sidro, mousse, marmellata,  gelatina, gelato, semifreddi e molto altro. Ecco due golosissime proposte con le mele, tra cui il tradizionale strudel. 

 

Strudelino alla mela con gelato

Per 4 persone
Difficoltà bassa
Tempo 20 minuti

Ingredienti

Per la pasta
150 g di farina tipo 00 , 75 ml di acqua tiepida, 1 pizzico di sale , 1 cucchiaino di aceto di vino bianco, olio di semi per spennellare

Per il ripieno
500 g di Mele Alto Adige IGP (Golden Delicious e/o Gala), 50 g di zucchero, 30 g di pan di spagna sbriciolato, cannella in polvere, uvetta

Preparazione
Per preparare la pasta, amalgamate tutti gli ingredienti fino a ottenere un impasto liscio. Spennelatelo con con l’olio e lasciatelo riposare per almeno 20 minuti a temperatura ambiente. Per il ripieno: sbucciate le mele, tagliatele a pezzettini, mischiatele in una ciotola assieme allo zucchero, alla cannella in polvere, alla scorza di limone e all’uvetta. Alla fine aggiungete le briciole di pan di spagna per legare il tutto. Stendete la pasta sottilissima, ricopritela con le mele e arrotolatela su se stessa. Spennellate la superficie con il burro fuso e infornate a 180 °C per circa 14 minuti. Servite lo strudel a fette, spolverizzato con zucchero a velo e accompagnato da una pallina di gelato alla vaniglia.

VARIANTE: aggiungete al ripieno di mele, lamponi o ribes e servite lo strudel con gelato alla fragola/frutti di bosco, anzichè alla vaniglia.

 

Muffin alla mela

Per 4 persone
Difficoltà bassa
Tempo 15 minuti

Ingredienti 
2 uova, 80 g di zucchero, 10 g di zucchero vanigliato (1 bustina), 80 g di olio di semi, 30 g di yogurt naturale, 80 g di farina tipo 00, 20 g di cacao amaro, 40 g di cioccolato in scaglie, 10 g di polvere lievitante (1 bustina), 1 pizzico di sale, 80 g di dadini di Mela Alto Adige IGP, 20 g di mandorle tritate, buccia di limone grattugiata, burro e zucchero per gli stampini

Preparazione
Con le fruste sbattete le uova insieme allo zucchero, la scorza di limone, lo zucchero vanigliato e il sale. Aggiungete l’olio e lo yogurt mescolando brevemente con un cucchiaio di legno, quindi aggiungete la farina setacciata con il lievito e il cacao, i dadini di Mela Alto Adige IGP, le mandorle e infine il cioccolato. Imburrate e spolverizzate con un po’ di zucchero gli stampini, riempiteli a metà e fate cuocere nel forno preriscaldato a 175°C per circa 15 minuti. Servite i muffin con un ciuffo di panna e/o frutta fresca in pezzi.

 VARIANTE:Potete preparare i muffin senza cioccolato, sostituendo il cacao e il cioccolato, con 100 g di farina 00.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here