Medicina tradizionale cinese e fiori australiani

L’autrice racconta la propria esperienza nel percorrere una nuova strada terapeutica che si basa sulla ricerca di un linguaggio comune fra la medicina tradizionale cinese e la tradizione australiana
Autore: Anna C. Golzi
Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 352
Formato: 17 x 24 cm
Prezzo in promozione (cartaceo): 23,92 euro
Prezzo in promozione (digitale - pdf): 17,50 euro
Acquista

L’autrice racconta la propria esperienza nel percorrere una nuova strada terapeutica che si basa sulla ricerca di un linguaggio comune fra la Medicina Tradizionale Cinese e la Tradizione Australiana. La prima (MTC) si serve dei percorsi dell’energia presente nell’organismo per riequilibrarla tramite aghi e moxa; la Tradizione Australiana, invece, per curare corpo e mente utilizza le vibrazioni dei fiori. Se si aggiunge la concezione della MTC al normale inquadramento diagnostico della nostra medicina convenzionale, si potrà avere una visione più ampia e raffinata delle problematiche dei pazienti e una possibilità di prognosi più approfondita. Il volume riporta, oltre a una introduzione che approfondisce le basi della MTC, anche le schede di ogni singolo fiore australiano complete di indicazioni terapeutiche e casi clinici risolti con l’utilizzo congiunto di MTC e Floriterapia Australiana.

 

 

L’autore

Anna C. Golzi

Laureata in Medicina e Chirurgia a pieni voti si è specializzata in Anestesia e Rianimazione presso l’Università di Milano. Attualmente esercita la libera professione nell’ambito della Medicina non Convenzionale di cui, nel corso degli anni, ha compiuto studi approfonditi utilizzando metodiche bioenergetiche e praticando l’agopuntura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here