Io viaggio bio: Mantova

Mantova il gusto della cultura


Non lasciatevi sfuggire una visita a questa città che nel 2016 è stata la Capitale italiana della cultura, approfittando anche dei tanti locali che offrono cibo di qualità e bio...

Mantova è stata proclamata Capitale italiana della Cultura 2016 e vede finalmente celebrato il suo grande valore, finora apprezzato da una cerchia troppo ristretta di persone. Eppure l’unicità di Mantova non è solo nelle creazioni della mano umana, ma anche nelle bellezze del suo territorio e nella varietà della sua cucina. L’ubicazione particolare, infatti, fa della città e dei suoi dintorni un punto d’attrazione importante per il turismo naturalistico, enogastronomico e culturale.

Fra arte e cultura

Tre i “campi base” del tour fra le vie cittadine alla scoperta di monumenti. Il primo è Palazzo Gonzaga con i numerosi affreschi di grande pregio artistico e con la Camera degli Sposi, da moti critici d’arte e storici definita la più bella camera del mondo. Il secondo è la Torre dell’Orologio che ancora conserva al suo interno gli ingranaggi dell’orologio astronomico-astrologico del 1400 realizzato da Bartolomeo Manfredi. Si trova in Piazza delle Erbe, dove è possibile ammirare anche l’antica chiesa a pianta circolare Rotonda di San Lorenzo. Da qui si può proseguire verso la terza tappa, ossia il Teatro Scientifico del Bibiena inaugurato nientemeno che da Mozart nel 1770 oppure il grande Palazzo Te: villa alle porte della città costruita e affrescata da Giulio Romano, allievo prediletto del grande Giotto.

Gusto dentro le mura

Se è stato difficile restringere a un solo itinerario storico artistico la visita della città, date le numerose meraviglie architettoniche, farlo alla scoperta delle golosità locali lo è ancora di più. Diciamo che per trovare la giusta carica di prima mattina (e non solo) il Biobar Papacqua è l’ideale con le sue colazioni bio e vegan, ma anche con gustosi brunch a base di seitan cucinato in modo creativo e originale. Per non parlare dei menu previsti per la cena che si possono accompagnare a vini di grande spessore provenienti da tutt’Italia. Altra tappa obbligata l’Hosteria Leon D’oro, uno dei più apprezzati locali della città grazie anche alle gustose proposte veg; da provare i crostini al tartufo, ma anche le scagliette di grana stagionato 12 mesi con limone e pepe. Chi, oltre al cibo di qualità, ama anche le atmosfere vintage e di design può accomodarsi al ristorante Bio Cucina Cortaccia. Qui l’astrofisica Margherita Hack è passata spesso a gustare le specialità vegan che lo chef Sergio e la moglie Giuliana preparano utilizzando ingredienti bio. Tra i tanti piatti suggeriamo sicuramente lo zola di capra con miele millefiori, i tortelli di zucca insolitamente conditi con olio extravergine e granella di mandorle e la famosa sbrisolona mantovana con salsa di Moscato passito.

Il richiamo del lago e dei sapori tipici

Se oltre alla visita di Mantova si vuole aggiungere una gita in giornata sulle sponde del vicino lago di Garda, si possono trovare alcuni agriturismi appena fuori città, comodissimi. Ad esempio l’Agriturismo Le Sorgive – Le Volpi che mette a diposizione degli ospiti appartamenti all’insegna della privacy più totale e una curatissima area camping. Nel ristorante della struttura si possono gustare i piatti tipici della tradizione mantovana, mentre chi ama lo sport può dedicarsi a rilassanti cavalcate nei boschi o a sessioni personalizzate di equitazione nel maneggio oppure, ancora, seguire lezioni di judo nella grande palestra dell’agriturismo. Per chi invece ama il relax totale il Bio Agriturismo Vojon si propone come ottimo pied-a-terre, dove, cullati da atmosfere rilassanti, è possibile gustare i vini bio di produzione propria accompagnati da snack sfiziosi e genuini. Chi ama le pedalate in mountain bike può soggiornare all’Agriturismo Cascina Roveri, all’interno del Parco del Mincio e vicino alle benefiche Terme di Sirmione. Qui da qualche anno ha luogo la produzione di birra artigianale che gli ospiti della struttura possono gustare e acquistare direttamente dal laboratorio interno. Segnaliamo inoltre l’Agriturismo La Montina, le cui quattro camere e la romantica dependance creata all’interno di un’antica casetta in sassi, sono a disposizione degli ospiti per un soggiorno all’insegna del comfort e della serenità. La cucina casalinga offre la possibilità di degustare prodotti tipici come tortelli di zucca, pasta e fagioli, accompagnati dai vini biologici dell’azienda. Durante il periodo della vendemmia gli adulti e i bambini ospiti dell’agriturismo possono partecipare alla raccolta delle uve insieme ai proprietari della struttura.

Gli agriturismi vegetariani

Di esclusiva matrice vegan è l’offerta gastronomica dell’Agriturismo Prato Lamberto dove la proprietaria Claudia, vegana doc, ha voluto trasferire tutta la sua esperienza rivisitando i piatti della tradizione in chiave veg. Se volete sperimentare qualcosa di particolare provate il tofu strapazzato e le crepes di castagne, mele e pinoli. Sempre in tema di agriturismi di forte matrice vegetariana (oltre che biologica) segnaliamo il ristorante Solimago dove lo chef Enzo Minuzzo propone piatti vegetariani con slanci golosi verso il crudismo. Qui ogni giorno vengono proposti menu legati all’offerta giornaliera dei campi circostanti (12 ettari coltivati solo seguendo i dettami del bio) o dei produttori di fiducia della zona. Tutto rigorosamente a chilometro zero. Il ristorante si trova all’interno di una struttura composta da vere e proprie “case” che possono ospitare da 2 a 12 persone e sono immerse nel giardino storico dell’azienda.

 

Fare acquisti, mangiare e dormire

Biobar Papacqua via Daino, 46100 Mantova Tel. 0376364636

Hosteria Leon D’Oro Via Leon D’oro, 6 – Mantova Tel. 3381242111

Bio Cucina Cortaccia Corte dei Sogliari, 6 – Mantova Tel. 0376368760

Agriturmo Le Sorgive-Le Volpi Via Piridello, 6 - Solferino (MN) Tel. 0376854252 (camere) 037685028 (ristorante e centro ippico)

Bio Agriturismo Vojon Via del Forte, 6 - Località Vojon Ponti sul Mincio (MN) Tel. 34949525091

Agriturismo Cascin Roversi Viale Pariani, 6 - Loc. Olfino Monzanbano (MN) Tel. 0376800807

Agriturismo La Montina Str. Monzanbano, 51 Ponti sul Mincio (MN) Tel. 037688202

Agriturismo Prato Lamberto Via Roma, 72 (S.S. 420 Sabbioneta) Montanara di Curtatone (MN) Tel. 037649850

Società Agricola Solimago (agriturismo) Via Napoleone III, 37 Solferino (MN) Tel. 0376855109

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here