Le ricette del metodo Kousmine


Nel metodo Kousmine, dal nome della dottoressa svizzera che lo ha ideato e usato con
pazienti affetti da gravi malattie degenerative, una parte molto rilevante anche se non
unica, è riservata all’alimentazione.

Editore: Tecniche Nuove
Pagine: 144
Formato: 14x21 cm
Anno: 2010
Prezzo: 8,90

Il libro spiega come applicare il Metodo in pratica: come organizzare i pasti, la spesa e la cucina vera e propria, ottenendo risultati culinari che siano rispettosi dei principi della dottoressa Kousmine e piacevoli al gusto. Il libro è sostanzialmente diviso in quattro parti: le prime tre, teoriche, riguardano il Metodo Kousmine, l’alimentazione in generale, gli alimenti e i consigli su come cucinare, condire e conservare; la quarta parte, la più consistente, illustra ricette di cucina naturale con particolare riguardo alla qualità degli ingredienti e alla corretta preparazione delle pietanze, con ampio spazio a cereali e legumi, protagonisti di una sana alimentazione.

L'autore

Marina Grassani
Marina Grassani dell’Associazione CiboèSalute è tra coloro che organizzano corsi rivolti al pubblico e agli operatori per divulgare il Metodo Kousmine. Vive ad Arona, in provincia di Novara.

Sformato di couscous e peperoni

Preparazione: 50’
Cottura: 30’
Difficoltà: media
vegetariano
Ingredienti per 4 persone:
200 g di couscous,
1 peperone giallo e 1 rosso,
15 pomodori a ciliegina,
2 spicchi d’aglio, 1 mazzetto di basilico,
sale, olio extravergine d’oliva.
1. Mondate e lavate i peperoni e riduceteli a pezzi molto piccoli.
2. In una padella antiaderente stufate l’aglio schiacciato con 2 cucchiai di acqua e 2 di olio extravergine d’oliva.
3. Aggiungete i peperoni, salate, coprite e cuocete a fuoco lento per un quarto d’ora circa.
4. Mettete il couscous in una ciotola,copritelo con l’acqua e lasciatelo idratare per 5 minuti; mescolate bene il tutto ai peperoni.
5. Oliate leggermente una teglia rettangolare,riponetevi il couscous con i peperoni e decorate la superficie con i pomodori a ciliegia tagliati a fette.
6. Infornate a 200 °C per un quarto d’ora; sfornate, cospargete con basilico tritato, condite leggermente con olio crudo e servite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here