Laimburg: presentazione delle prove sperimentali 2013


Il 29 agosto dalle ore 09.00 alle ore 17.00 il settore Agricoltura Biologica del Centro di Sperimentazione Laimburg, insieme all’Unità Agricoltura Biologica della Fondazione E. Mach-Istituto Agrario di San Michele, presenterà le prove sperimentali in frutticoltura e
viticoltura biologica

Il settore Agricoltura Biologica del Centro di Sperimentazione Laimburg insieme all’Unità Agricoltura Biologica della Fondazione E. Mach-Istituto Agrario di S. Michele invitano anche quest’anno alla tradizionale presentazione delle prove sperimentali.
La mattina presso l’istituto Agrario di San Michele all’Adige (TN) veranno presentate le attività sperimentali svolte in viticoltura biologica. Dalle ore 14.00 in poi presso il Centro di Sperimentazione Laimburg verranno presentate le sperimentazioni
condotte in frutticoltura biologica. Le presentazioni sono abbinate a delle visite guidate in pieno campo.

Programma Viticoltura
Aula Magna
Istituto Agrario di San Michele all’Adige San Michele all’Adige (TN)
Ore
09.00 Apertura della giornata e presentazione
delle attività in corso
09.20 Sovescio in viticoltura: apporto degli
apparati radicali al bilancio della sostanza
organica del suolo
09.40 Esperienze condotte nel 2013 per il controllo
di peronospora e oidio
10.00 Fosfito di potassio: prodotto per l’agricoltura
biologica?
10.30 Discussione
11.00 Visita alle prove sperimentali in campo
11.30 Visita al vigneto di confronto delle varietà
resistenti
12.00 Conclusione della mattinata
14.00-17.00 Degustazione dei vini di nuovi vitigni
(Sala Versini, Palazzina della conoscenza e
della ricerca)

Programma Frutticoltura
Aula Magna Centro di Sperimentazione Laimburg Vadena (BZ)
Ore
14.00 Saluto inaugurale
14.30 Presentazione delle attivitá svolte nel 2013
16.00 Visita alle prove sperimentali più interessanti
Verranno trattati principalmente i seguenti temi:
• Stanchezza del suolo:
Presentazione dei primi risultati dei progetti
sulla stanchezza del suolo in frutticoltura
• Diradamento:
Presentazione delle prove sul diradamento in
postfioritura con inibitori della fotosintesi
• Regolazione di diversi patogeni:
• Prime esperienze di contenimento della
marssonina
• Regolazione dell’alternaria
• Regolazione dell‘oidio
• Risultati di prove sulla ticchiolatura svolte a
San Michele

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here