Come aumentare la sostenibilità dell’olivicoltura, tenendo conto dei rischi causati da parassiti e malattie?


Trovare risposte possibili a questo interrogativo è l’obiettivo del Focus Group EIP-AGRI “Parassiti e malattie dell’olivo”. Invitati a partecipare innanzi tutto olivicoltori e consulenti, ma anche ricercatori e altri esperti

L’EIP-AGRI ha lanciato una nuova call – informa il SINAB - per esperti in Olivicoltura e gestione delle erbe infestanti senza impiego di diserbanti chimici. Si cercano 20 esperti provenienti da paesi UE rilevanti per la produzione di olive per partecipare al Focus Group EIP-AGRI "Parassiti e malattie dell'olivo".

Il Focus Group si riunirà almeno due volte, per un periodo di 12 - 18 mesi, per trovare una risposta alla domanda principale: come aumentare la sostenibilità dell'olivicoltura, tenendo conto dei rischi causati da parassiti e malattie?

È molto importante che partecipino olivicoltori e consulenti, per essere certi che le risposte possano essere utilizzate sul campo. Anche i ricercatori e altri esperti sono invitati a richiedere la partecipazione a questo Focus Group.

Gli esperti del Focus Group condivideranno conoscenze ed esperienze, esploreranno soluzioni pratiche innovative a problemi o opportunità e attingeranno a esperienze derivate da progetti utili correlati.

Tutte le informazioni sul Focus Group sono disponibili sul sito web EIP-AGRI:

Il termine per la presentazione delle domande è il 10 settembre 2018 alle 23:59 (ora di Bruxelles). Si prega di notare che la chiamata è per un totale di due Focus Group e "I parassiti e le malattie dell'olivo" è il secondo della lista.

Altre info ai seguenti link:

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome